Seguici

Calcio Lecco 1912

Caccia grossa ai gioielli del Lecco

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Conclusasi la stagione del Lecco, ecco aprirsi la caccia dei club di Lega Pro a quei giocatori che più si sono distinti con la maglia BluCeleste.

Che Manuel Sarao fosse appetito da diverse compagnini di categoria superiore, infatti, era stato più volte detto anche durante le nostre trasmissioni.
Sull'attaccante di Baggio sono piombate due squadre di Prima Divisione, ovvero il Pavia di Giorgio Roselli e la neopromossa Savona, ed il Renate, che si giocherà l'accesso in questa categoria tramite i playoff. Ben informati parlano di un interessamento anche da parte del Como, i cui osservatori, così come quelli del Savona, sono stati visti a Sesto durante la finale playoff.
Prima di poter trattare con questi club, il Lecco dovrà però riscattare il giocatore dal Gozzano, visto che attualmente si trova in prestito sulle sponde del Lago.

L'altro giocatore con parecchio mercato è Leo Di Ceglie, che ha sfruttato al meglio l'occasione concessagli dal D.S. Raineri per rilanciarsi dopo un'annata non fortunata alla Tritium.
Su di lui è molto forte il pressing dello stesso Renate, che l'anno prossimo sarà allenato da Boldini, ex allenatore dello stesso Di Ceglie e molto spesso avvistato agli allenamenti del Lecco.

Tra 20 giorni si saprà di più sul futuro della società Calcio Lecco 1912, ma riuscire a trattenere almeno uno di questi pezzi pregiati vorrebbe dire partire con il piede giusto in vista della costruzione di una squadra pronta a vincere.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912