Seguici

Rugby

Rugby Lecco, Locatelli: siamo pronti per disputare una stagione importante

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Due dei sicuri protagonisti, per motivi diversi, della buona riuscita nel prossimo campionato del Rugby Lecco sono il Capitano e vice allenatore di Damiani Giancarlo Locatelli ed il preparatore atletico Amedeo Zottola.

Il primo dovrà dare un sostegno ed una mano in campo e fuori a Coach Damiani, attraverso la sua esperienza e la profonda conoscenza del rugby Bluceleste.

Zottola, dal canto suo, dovrà preparare i giocatori ad una stagione intensa e lunga, cercando di evitare dare la giusta forma fisica che possa aiutare questi ad evitare gli infortuni, fattore determinante in uno sport di “contatto” qual’è il rugby e nel contempo fornire l’adeguata preparazione fisica per affrontare al meglio partite, avversari e condizione per durare nel tempo.

“I primi dieci giorni saranno intensi – ci spiega Locatelli. Sono molto impressionato dalle molte presenze di giocatori, con l’arrivo di nuovi ragazzi ed il ritorno di qualche giocatore che si era disperso. Il livello del campionato si è alzato notevolmente e dobbiamo alzare l’asticella degli obiettivi. Dal mio canto spero in una buona stagione, dare il mio contributo concreto, di essere a posto fisicamente per dare il mio contributo e di poter affrontare la mia doppia carica di giocatore e vice allenatore. Per preparami al meglio questa estete ho lavorato molto. Noi siamo una squadra operaia, senza grandi stelle e che basa sulla sua compattezza e volontà la sua forza”.

“Faremo una partenza lenta che permetta ai giocatori di affrontare poi carichi di lavoro maggiori. I piani sono stati predisposti, con una programmazione attenta per arrivare in forma alla prima del campionato. Abbiamo bisogno di crescere molto sul piano fisico per affrontare un campionato che sarà veramente duro. A tal proposito la forgiatura Melesi ci ha fornito di pesi che ci aiuteranno a prepararci al meglio, con il materiale per fare bene. Quest’anno abbiamo la possibilità di fare le cose in maniera essenziale, ma adeguato. Nel nostro campo la prevenzione è la cosa più importante su cui porre l’attenzione ed il lavoro allo scopo è prioritario”.

Clicca per ascoltare le interviste

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby