Seguici

Altro

Good Morning Lecco!!!
Edizione del 15 Ottobre 2013

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Good Mornig Lecco!!!

Per tutti i tifosi Blucelesti quello scorso è stato sicuramente un week end da dimenticare visto che tutte le squadre hanno perso.

Per meglio capire i motivi di questa debacle abbiamo dato la parola ai protagonisti.

Koi Sushi 5 euro - Medium

 “Abbiamo avuto un pessimo approccio alla partita – ci spiega Paolo Piazza coach del Basket Lecco – , un atteggiamento molle soprattutto nel primo quarto, siamo stati molto superficiali. Quando subisci 26 punti nel primo quarto permetti agli avversari di crescere moralmente. Abbiamo avuto l’occasione per riavvicinarli con Gatti e Novati, ma non siamo riusciti e con i se i ma non si va da nessuna parte”.

Clicca per ascoltare Good Morning Lecco!!!

“Della partita contro il Seregno – sottolinea Giuseppe Butti Mister della Calcio Lecco – c’è ben poco, forse l’impegno. Siamo rimasti sorpresi dalla loro partenza. Le cose che avevamo preparato non siamo riusciti a prepararle. Una squadra nervosa, abbiamo sbagliato tanto, con grosse ingenuità come nel secondo gol. E’ la prima partita in cui siamo andati in grandi difficoltà e quando la prestazione non c’è si perde. Dispiace per la gente, per tutti, anche se penso che i ragazzi in campo abbiano dati il 100%. Poi magari c’è chi lo fa con più nerbo, chi magari meno, ma tutti  hanno fatto il loro dovere. Noi avevamo preparato delle cose, poi la traversa iniziale di Aldegani, sul rovesciamento di fronte loro hanno fatto il gol, ci ha scombussolato le cose”.

“Abbiamo giocato una bella partita nei primi trenta minuti – evidenzia coach Sebastian Damiani del Rugby Lecco -, in cui ce la siamo giocata alla pari. Poi abbiamo avuto un black out di dieci minuti in cui ci è mancata l’attenzione e lì abbiamo pregiudicato il match. Infatti poi abbiamo cercato di recuperare, ma ormai era troppo tardi. Per il momento ci manca quella freddezza per fare i punti. Comunque una partita positiva, soprattutto dopo l’approccio di domenica scorsa contro il Parabiago. Poi se ci mettiamo che oggi il Lumezzane aveva nelle sue file molti giocatori che avevano militato in serie A2 con il Brescia. Alla fine si è trattato di un ottimo test contro una squadra quotata”

Condividi questo articolo sui Social
Koi Sushi 5 euro - Medium

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro