Seguici

Calcio Lecco 1912

Caravaggio Vs Calcio Lecco
Le interviste dopo partita

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Espressioni rabbuiate, camminata dimessa, teste basse, queste sono le immagini dei giocatori del Lecco nel dopo Caravaggio. D’altra parte non potrebbe che essere così visto il 3 a 1 finale, risultato che condanna il Lecco alla seconda sconfitta consecutiva e con un passivo di ben otto reti.

Il Lecco, nonostante la sconfitta, rimane decimo in classifica, ma i punti di distacco sono aumentati a 11 visto che il Pro Piacenza ha battuto nello scontro diretto con la Pro Sesto. Inoltre ora i Blucelesti sono stati risucchiati anche dall’Aurora Seriate che è andata a vincere a Darfo.In questa clima abbiamo raccolto qualche parola da alcuni dei protagonisti di giornata.

“C’è qualcosa che non va – inizia Martinelli – visto che non abbiamo giocato una bruttissima partita, eppure alla fine usciamo con tre gol al passivo. Noi abbiamo sprecato qualche occasione da gol, ma in difesa siamo stati tutti distratti e questo oggi l’abbiamo pagato a caro prezzo”

“Noi tutti giocatori dobbiamo darci una svegliata – prosegue Capogna – non è possibile fare partite del genere e prendere in giro i nostri tifosi. C’è poco da dire, la colpa è nostra e adesso dobbiamo abbassare la testa e riprenderci subito”.

“Non abbiamo giocato una brutta partita, anzi  – conclude Mister Ratti – ed anche quando siamo passati in svantaggio siamo riusciti a recuperare e potevamo anche essere in vantaggio se non fosse stato per  il rigore sbagliato. Abbiamo pagato a caro prezzo gli errori difensivi e dove abbiamo perso la partita”.

Clicca per vedere le immagini delle interviste

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912