Seguici

Calcio Lecco 1912

Folgore Caratese – Calcio Lecco: le pagelle

  • Avatar
Baldo il terzo gol contro la Caratese
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

IL MIGLIORE: Baldo 7,5: partitona del centrocampista Bluceleste che corre recupera, crea, costruisce e poi chiude in bellezza una partita superlativa. Per chi ha una certa età verrebbe da dire “Bracco-Baldo Show”, un cartone animato divertente così come oggi Baldo ha fatto divertire e gioire i tifosi Blucelesti. Superlativo;

Calcio Lecco 6: è la media ponderata tra il primo tempo insufficiente e da sette nel secondo. Difesa troppo traballante che subisce due gol imbarazzanti. Rivedibile;

Frattini 5: la peggiore partita dell’estremo difensore Bluceleste da quando è a Lecco. Uscite a vuoto, gol in mezzo alle gambe, rinvii sbagliati e palla presa in mano su retropassaggio dei compagni. Confuso;

Di Stefano 5,5: alcuni apprezzabili interventi, ma deve osare di più soprattutto quando i compagni hanno bisogno di aiuto perchè pressati e devono avere un compagno su cui scaricare la palla. Acerbo;

Bugno 6: non si sa se il fatto di avergli messo D’Onofrio davanti gli abbia limitato il raggio d’azione, però quando la sua fascia si è liberata ha tentato un paio di volte di superare in velocità il suo avversario, ma per il momento non ha ancora lo scatto dello scorso anno. Indietro;

Alushaj 5: deve mangiare ancora tanta erba, un paio di rinvii e contrasti sbagliati ed ancora poca intesa con Tignonsini. Annebbiato;

Tignonsini 6: oggi dalla sua parte non si passava, nell’uno contro uno insuperabile, però la sua intesa con Alushaj crea ancora delle difficoltà al pacchetto arretrato del Lecco. crescendo;

Di Gioia 6: lavora qualche pallone interessante nella prima mezz’ora, con un paio di recuperi importanti nelle fasi calde del match, poi viene risucchiato dalle giocate di Baldo e Buonocunto. Estermporaneo;

Buonocunto 7: Ha lavorato per tutti i 90 minuti, in difesa ed in attacco, suo il merito di tentare sempre la conclusione da fuori e con precisione. Infatti la rete dell’1 a 1 arriva da un suo tiro. Omnipresente;

Capogna 5: giornata no per l’attaccante Bluceleste, qualche stop sbagliato, non è da lui, intesa con Cardinio assente, sperso per le lande dell’attacco ha visto palloni e quei pochi non è stato incisivo. Annebbiato;

Cardinio 4,5: insieme a Frattini il peggiore del match, troppe conclusioni sballate, palle al cielo, non vede Capogna, mai un dribblig, l’ombra del Cardinio visto in Coppa Italia a Sesto. Disperso;

D’Onofrio 6: un buon primo tempo, intraprendente sulla sua fascia, poi però nel secondo si perde ed infatti viene sostituito da Rigamonti. Alternate;

Rigamonti 7: è il jolly del Lecco, prosegue la sua tradizione per cui entra e fa un bel gol di testa volando alto, ma al di la di questo molto intraprendente sulla sinistra, crea confusione nella difesa avversaria. Aquila;

Rocco Cotroneo 5,5: dopo quattro partite, due di Coppa ed altrettante di campionato non è riuscito a risolvere il bandolo della matasse della difesa. O i giocatori non ascoltano i suoi consigli o non ha ancora individuato le pecche dell’ultima linea Bluceleste che continua ancora a subire gol inevitabili. Ha recuperato azzeccando il cambio D’Onofrio con Rigamonti. Rimandato;

Folgore Caratese 6,5: Sperduti 6, Virga 6, Rivaletto 5,5, Concina 6, Brumana 6, Della Maggiora 6,5, Bellino 6,5, Zorloni 5, Pozzi 5,5, Cesana 5,5, Valente 7. All. Bacci 6

 

Arbitro: Daniele Rotella di Enna 5,5: era una partita di ordinaria amministrazione ed è riuscito a perdersi qualche brutto fallo dei giocaotri di casa.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912