Seguici

Calcio Lecco 1912

Verso Lecco-Inveruno

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

La rifinitura di oggi, svolta alle 15 di questo pomeriggio al “Rigamonti-Ceppi”, ha portato in dote una brutta notizia per mister Cotroneo in vista della partita di campionato di domani contro l’InverunoFabio Cardinio si è fermato durante la partitella con i compagni, mettendo in serio dubbio la sua presenza in campo. E’ stato ancora una volta il fastidio al legamento collaterale del ginocchio sinistro, che da due settimane gli impedisce di allenarsi con intensità e continuità, a costringere l’attaccante classe 1987 ad abbandonare il campo prima del tempo.

In porta sarà confermato Frattini, mentre davanti a lui potrebbe cambiare qualche elemento: Di Stefano ha svolto riscaldamento e parte atletica insieme al resto del gruppo, ma non ha preso parte alla partitella e, invece, ha corso intorno al campo con Marinò. Favorito per il ruolo di terzino destro Aldeghi, con TignonsiniBugno sicuri di due maglie. La terza, quella dell’altro difensore centrale, sarà data ad uno tra AlushajGenovese.

A centrocampo tornerà Vignali, tenuto a riposo precauzionale contro la Folgore Caratese per un affaticamento muscolare, con il match winner di Carate BaldoDi Gioia a completare il reparto. Out Romano, che ha solo corricchiato intorno al campo per una decina di minuti.

In attacco sarà uno tra RigamontiLocatelli, con il primo favorito, a prendere il posto di Cardinio se non recupererà, mentre Buonocunto tornerà con tutta probabilità a ricoprire il ruolo di esterno sinistro. Al centro dell’attacco certo l’impiego di Capogna.

Calcio Lecco (4-3-3): Frattini; Aldeghi, Tignonsini, Genovese, Bugno; Vignali, Baldo, Di Gioia; Rigamonti, Capogna, Buonocunto. A disposizione: Migliari, Alushaj, Galli, Locatelli, Raiola, Putignano, Di Stefano, Raiola, Cardinio. All: Rocco Cotroneo

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912