Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, Pupeschi: “Per me è oggi una gran bella giornata”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Una bella partita, che ha divertito i tifosi Blucelesti quella che ha disputato il Lecco contro l’Aurora Seriate, formazione che aveva messo in imbarazzo i Blucelesti nella partita di Coppa Italia. Dopo una prima mezz’ora di sbandamento i ragazzi di Mister Cotroneo sono usciti alla grande vincendo una partita meritatamente.

“Abbiamo fatto una buona gara, in una bella partita in cui entrambe le squadre hanno giocato bene. Ottenere risultato a Lecco è sempre difficile, noi ce la siamo giocata anche perchè eravamo senza centrocampisti. Noi avevamo un pò di assenze e forse questo l’abbiamo pagata alla distanza, anche se, ripeto, ce la siamo giocata a viso aperto perchè il Lecco è una squadra che ama giocare a viso aperto contro il quale puoi giocare.”

Mister Cotroneo forse la miglior partita di questo campionato? “Non è così, abbiamo sofferto la prima mezz’ora perchè attaccavano alti e noi incapaci di prendere le misure. Poi siamo stati bravi a pareggiare e da lì la partita è cambiata. E’ stato bravo Pupeschi a temporeggiare a portare l’uomo dove vuole lui ed anche per quello che l’ho spostato sulla destra, un giocatore che ci copre tutti i ruoli. Quella di oggi è stata una bella partita, con un pò di sofferenza così come lo sono tutte in questo campionato”.

“Sull’arbitro – conclude Cotroneo – non mi sento di giudicare la sua prestazione, gli errori capitano da tutte le parti, l’importante era vincere e così è stato. Ora dovremo pensare già alle prossime partite, soprattutto al Seregno, formazione rognosa, forse la più in forma del momento.

“L’arbitro ha usato due pesi e due misure – prosegue Daniele Bizzozero – secondo me il gol di Tignonsini era regolarissimo. Quello che conta è l’aver fatto il risultato e che una vittoria come quella di oggi è una gran bello giocare a Lecco. In un tutte le squadre manca qualcosa, ma noi abbiamo un pubblico ed un clima favoloso. Ora avremo un trittico importantissimo come Pontisola, Castiglione e Seregno e li si vedrà il vero Lecco. Sono felicissimo del neo acquisto Pupeschi che ci sta dando molto, non ha sbagliato un cross. Sono veramente contento perchè incontrare questo Seriate dopo le cinque reti che ci hanno rifilato in Coppa Italia non era facile, mentre abbiamo dimostrato di esserci”.

“Oggi belle emozioni – sottolinea il migliore di giornata Pupeschi – con una bella cornice di pubblico, nella speranza che aumenti sempre di più, anche se questo dipende un pò anche dalle nostre vittorie. All’inizio eravamo un pò tutti frastornati dai nostri avversari, poi ci siamo sistemati e da lì è maturata la nostra vittoria. Sui rigori ci sarebbero molti discussioni, quello che conta alla fine è il risultato”.

Si è trovato subito bene, un buon inserimento fin da subito: “Sì penso che stia andando bene, in piazze importanti come Lecco è facile stare in alto e subito dopo cadere”.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_CALCIO/2014_2015/gara_9_interviste.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912