Seguici

Basket

Un super Basket Lecco vince 56 a 55 contro Udine nei secondi finali

Udine Vs Basket Lecco
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 5 minuti

Gsa Udine Basket Lecco: 55 – 56 (10 – 15, 13 – 16, 16 – 3, 16 – 22)

Gsa Udine: Piazza 3, Zacchetti 9, Zampolli 10, Viccaro 6, Poltronieri 1, Anello 11, Mlinar 8, Pilotti 7, Principe, Bacchin. All. Luca Corpaci

Basket Lecco: Gnecchi, De Angelis 9, Mascherpa 11, Capitanelli 15, Negri 11, Farinatti, Todeschini 10, Corbetta, Pizzul, Riva. All. Massimo Meneguzzo.

Arbitro: Enrico D’Orazio, Dabio Bonotto

Dopo tante sconfitte maturate negli ultimi secondi finalmente Lecco vince proprio negli ultimi secondi andando a vincere meritatamente per 56 a 55 sul campo di Udine. Una partita dai tre volti quella disputata dai ragazzi di coach Meneguzzo che giocano magistralmente il primo tempo.

Poi per Lecco è buio completo nel terzo quarto quando i Blucelesti mettono a segno solo 3 punti. Nell’ultima frazione di gioco Lecco si riprende anche se Udine spinge sull’acceleratore e si porta a +8 a poco più di tre minuti dalla fine. Per Lecco sembra finita, ma il cuore Bluceleste batte ancora forte e Todeschini lo fa battere a mille con due canestri, di cui uno da tre, che spaventano Udine, che da quel momento si spegne, mentre si accende e forte la luce di Lecco, che con Mascherpa, De Angelis, Todeschini e due tiri liberi di Negri prima raggiungono e poi superano definitivamente Udine ed è vittoria, la terza di questo campionato per coach Meneguzzo.

Cronaca: Dopo un inizio combattuto in cui le due squadre si danno battaglia avanzando punto su punto fino al 8 a 8 dopo quasi 7′ di gioco, Lecco allunga con i canestri di De Angelis da tre e Mascherpa chiude il primo quarto in vantaggio meritato per 15 a 10.

Nel secondo quarto Udine cerca di riavvicinarsi a Lecco, ma Todeschini dopo 3′ e 12″ mette a segno una bomba da 3 che porta i Blucelesti sul +6, seguito subito dopo da Pilotti anche lui a segno da 3, ma Lecco c’è e con Capitanelli, bomba da 3, e Negri si porta a +8, ul 23 a 15 a 5′ e 27″ dalla fine del primo tempo. I ragazzi di coach Meneguzzo giocano bene, difesa aggressiva che mette in difficoltà Udine che non riesce ad andare a canestro. In attacco Lecco fa paura e incrementa il vantaggio con un Masherpa per il +12, 27 a 15, che Udine non riesce a limitare. Il match poi si fa concitato con le due squadre che commettono errori da una parte e dall’altra. Lecco però c’è e tiene le distanze da Udine, poi ci si mette anche coach Corpaci che si becca il tecnico e manda in lunetta Negri per il +12 per Lecco, che conduce per 32 a 20 a 1′ dalla sirena. Ultimi secondi ad alta tensione con Negri al tiro sbagliato e tentativo di tap in di Pizzul che però non va a segno ed il primo tempo si chiude sul 31 a 23 per Lecco.

L’inizio di terzo quarto è veramente terribile per Lecco visto che Udine di porta sul 31 pari dopo soli tre minuti di gioco. I Blucelesti del secondo tempo non sono gli stessi del primo e riescono ad andare a segno su tiro libero di Mascherpa dopo più di 4′ di gioco. Anche Udine però cala ed il match prosegue con le due squadre che faticano ad andare a canestro. Si arriva quindi a 2′ e 41″ dalla fine del terzo quarto con Udine avanti di 1, sul 33 a 32. Nei secondi finali c’è lo scatto di Udine che con Zampolli e Anello fissano il punteggio alla fine del terzo quarto sul 39 a 34 per i padroni di casa.

L’ultimo quarto si apre con due canestri da 3 di Viccaro per il massimo vantaggio di Udine +9, 45 a 36, dopo quasi 3′ di gioco. I Blucelesti non sono più così incisivi sotto le plance così come lo era nel primo tempo e cominciano ad essere troppi gli errori al tiro, cosa che Udine ha aggiustato. Todeschini però suona la carica per i suoi e mette a segno due canestri di cui uno da 3, e Lecco si porta a -4, 45 a 41 a 6′ e 29″ dalla fine. Il match si fa tirato e Anello e Mlinar per Udine, Mascherpa e De Angelis tengono in sella le due squadre. Si arriva a 3′ e 31″ dalla sirena quando Anello mette a segno la tripla del +8 per Udine. Lecco non molla, il carattere c’è e con De Angelis da 3, Todeschini e Macherpa i Blucelesti sono a -1, 55 a 54 a 1′ e 35″ dal termine. Gli ultimi secondi sono tensione allo stato puro, con le due squadre che sbagliano tutti i tentativi di andare a canestro. Lecco ha la palla in mano a 13″ dalla sirena, Mascherpa per Negri che si butta a canestro e subisce fallo. Va in lunetta e mette a segno i due tiri liberi ed è 56 a 55 ad 1″ dalla fine. Udine va alla rimessa ma Lecco strappa la palla finale e sbanca Udine per 56 a 55.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket