Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, Cotroneo: “Ci è andato tutto bene”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Il Lecco vince due delle tre difficile partite che lo aspettano in una settimana, battendo Castiglione e Pro Sesto e pareggiando con il Seregno. Con queste vittoria mette a tacere tutte quelle cassandre che premonizzavano che il Lecco oggi, contro la Pro sesto, avrebbe pagato lo sforzo.

Invece eccoci qua a raccontare di uno splendido 5 a 1 con cui i Blucelesti hanno liquidato una Pro Sesto che ha resistito per dieci minuti per poi scioglierci come neve al sole sotto gli attacchi dei ragazzi di Mister Cotroneo.

“Ho azzeccato la formazione – esordisce ironicamente un Mister Cotroneo molto sorridente –  con Rigamonti là davanti che ha fatto una buona partita. Ci è andato tutto bene, abbiamo fatto i gol che servivano per passare in vantaggio il che ci ha permesso di difenderci e ripartire. Piano piano si sta migliorando, siamo una squadra tosta con un gran bel gruppo di giovani, per me i migliori del campionato”

Sette punti in tre partite con le prime della classe vuol dire che puntate a vincere il campionato? “Il campionato è lungo, c’è molta strada da fare, finita questa dobbiamo già pensare alla prossima come contro il Ciliverghe dove non dobbiamo pensare a fare di andare a vincere facile. Ogni tanto ci vuole una partita così in cui si vince senza particolari patemi d’animo”.

Cardinio sembrava non dover essere della partita e invece è stato tra i migliori: “Cardinio è un giocatore che sulla corsa e la qualità è di una categoria superiore. Quest’anno sta facendo molto bene, quando ha gli spazi è devastante”.

Il protagonista di giornata è Rigamonti autore di due bellissime reti: “Sono veramente contento per i miei due gol, ma soprattutto per la bella partita che abbiamo fatto che ci ha permesso di battere una buonissima squadra. Siamo stati bravi nel secondo tempo a chiuderla e non lasciar spazi ai loro attacchi. All’inizio abbiamo fatica a trovare un pò le loro misure poi siamo usciti alla grande”.

“E’ un paio di partite – sottolinea un altro dei protagonisti di oggi e cioè Cardinio – che stiamo facendo veramente bene. Sembrava che oggi dovessimo soffrire di più poi invece noi siamo usciti alla grande e per me siamo una grande squadra. Dieci risultati utili consecutivi non sono un caso, cominciamo a fare i movimenti giusti anche perchè avevamo bisogno di un pò di tempo per trovare la giusta amalgama visto che quest’anno sono arrivati un pò di giocatori nuovi. Penso che abbiamo superato molto bene tre test importanti, noi ci crediamo e tanto, siamo lì e penso che il Seregno stia facendo molto di più di quello che si aspettano anche loro”.

Poi è il turno dell’ex Mister Roncari: “Il gol del 3 a 1 per il Lecco ci ha tagliato definitivamente le gambe. Comunque una partita che abbiamo sbagliato noi, con degli errori che ripetiamo un pò troppo spesso. Oggi è un risultato che si commenta da solo, far tesoro degli errori fatti. Resta il fatto che dopo due anni tornare a Lecco è stata una grande emozione, francamente se avessi saputo che fosse finita così avrei fatto a meno di venire”.

Abbiamo visto male il vostro portiere: “Non è facile sostituire Pansera, è giovane ed è comprensibile che qualche errore lo faccia. Diciamo che oggi abbiamo perso tutti, non solo il portiere”.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_CALCIO/2014_2015/gara_13_interviste.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912