Seguici

Basket

Un Basket Lecco un pò acciaccato pronto per la difficile trasferta contro Urania

Massimo Meneguzzo
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Dopo la prima ed esaltante vittoria a Bergamo il Basket Lecco ha conosciuto una serie di sconfitte brucianti tutte per pochissimi punti e maturate negli ultimi secondi del match. Forse la più amara fu quella contro Bologna quando, dopo aver giocato una partita superlativa, ai ragazzi di coach Meneguzzo e sfuggita la vittoria per un non nulla.

Proprio da quella sfortunata partita è nata la riscossa dei Blucelesti che prima hanno vinto in casa una partita non proprio difficilissima contro l’ultima in classifica Jadran, per poi piazzare il colpaccio ad Udine con una prestazione superlativa ed infine con la bella vittoria nell’ultimo turno di campionato in casa contro Sebino.

Ora Lecco è atteso alla conferma di questo percorso di crescita dalla difficile trasferta di sabato 29 novembre alle ore 20,45 a Milano contro un avversario di quelli tosti ed ostici, soprattutto in casa loro, come Urania.

“Stiamo preparando questa partita- ci spiega coach Meneguzzo – , estremamente importante perchè vincere vuol dire agganciare le posizioni alte della classifica, contro una delle migliori difese del campionato. Purtroppo andremo a Milano con ancora Piunti fuori uso, De Angelis costipato, Pizzul scavigliato e non sappiamo se riusciremo a recuperarlo. Diciamo che a livello di sfortuna non ci facciamo mancare niente. Siamo consapevoli del valore di Milano di cui conosco molti giocatori e vedremo di giocarcela fino alla fine”.

Ad oggi in che percentuale avete espresso il vostro potenziale? “Abbiamo ancora tanto da migliorare, se non altro per la poca esperienza che hanno alcuni dei miei giocatori in questa serie. Sono un gruppo di giocatori che si sono trovati a giocarsi da protagonisti un campionato difficile e che hanno bisogno di tempo per capirne i meccanismi”.

A questo punto del campionato più rammarichi o soddisfazioni? “Al momento non siamo ancora pronti ad affrontare i top team di questo campionato, ma più passa il tempo e più penso ci avvicineremo. Il nostro compito è quello di crescere con calma e magari troppe vittorie iniziale ci avrebbero portato fuori dal selciato, ma per il momento va bene così. Certo è che 4 punti in più ci avrebbero fatto comodo, ma se continuiamo a lavorare con questi ritmi penso che riusciremo a portare a casa delle belle soddisfazioni, con la speranza che lo sfortuna ci abbandoni un pò in fretta”.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/podcast/basket_lecco/meneguzzo_27112014.MP3″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket