Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, D’Onofrio: “Ci crediamo, ma abbiamo bisogno del supporto dei tifosi”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Dopo la meritata vittoria di domenica scorsa contro il Ciliverghe, il Lecco deve già pensare ad un’altra difficile partita e cioè contro l’Olginatese, avversario ostico per tradizione. I bianconeri dopo un difficile inizio di campionato si sono ripresi con le ultime due positive partite.

Il Lecco però c’è ed in forma, la difesa si è assestata e l’attacco è ormai uno spauracchio per le difese avversarie. Il campionato è ancora lungo e per le prime posizioni tutto è ancora da decidere.

Per crederci però il Lecco ha bisogno del sostegno di tutti i suoi tifosi che quest’anno, oltre ad avere la possibilità di togliersi qualche soddisfazione dopo anni di magra, devono accorrere a tifare i Blucelesti e far sentire tutto il loro calore intorno alla squadra.

Una squadra che ha ritrovato uno dei suoi giovani migliori al rientro domenica dopo un lungo periodo di stop e cioè D’Onofrio: “Ora sto molto meglio, sono contento anche se devo ancora sistemarmi a livello di fiato. Finalmente sono rientrato a dare una mano alla squadra, dopo tante tribolazioni dovute a per questa fascite plantare che mi ha toccato tutte e due i piedi. Domenica, al mio rientro, il Mister mi ha dato il compito di aiutare il reparto arretrato, anche se sono più portato all’attacco”

Ora vi tocca l’Olginatese: “Ci dobbiamo preparare bene per questa partita, che potrà darci altre soddisfazioni. Adesso la concorrenza è tanta e piano piano devo fare minuti per riguadagnarmi il posto”.

Adesso gira tutto per il verso giusto, temete qualcosa in particolare? “Dobbiamo stare concentrati il più possibile, perché ora abbiamo raggiunto la consapevolezza che siamo una buona squadra e lo abbiamo dimostrato. Dobbiamo stare tranquilli e lavorare tanto, come dice il Mister correre, correre e correre. Per quanto mi riguarda devo ringraziare tutti perché stare qui a Lecco è un privilegio e cercherò di farmi trovare pronto anche per soli 5 minuti.

Poi è il turno di Di Stefano una piacevole sorpresa del Lecco di quest’anno: “Siamo un bel gruppo di giovani, penso tra i più forti del girone ed è giusto che ci alterniamo per dare una mano alla squadra. Domenica è stato il turno di Ramadan che nessuno si aspettava anche perché il Mister non scopre mai le sue carte fino all’ultimo”:

Domenica ve la dovrete vedere con l’Olginatese: “Partita durissima ed importante, penso che anche se loro sono in crescita potremmo fare la nostra parte. D’altra parte anche col Ciliverghe doveva essere la stessa storia, loro erano in crescita e siamo andati a vincere in casa loro”

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_CALCIO/2014_2015/News-02-12-2014.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912