Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, Pellegrinelli: “Contento di essere in una piazza così”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Nel pomeriggio di oggi, martedì 9 dicembre, presso la sede della Calcio Lecco è stato presentato il neo acquisto, in prestito oneroso dal Carpi, Andrea Pellegrinelli, portiere classe ’95, chiamato a sostituire l’infortunato Frattini.

“Sapete quello che è successo domenica – esordisce il Direttore Sportivo Gigi Cappelletti – e mi riferisco all’infortunio occorso a Frattini del quale ci dispiace come Società, ma abbiamo dovuto intervenire subito sul mercato. Abbiamo avuto la fortuna di trovare questo ragazzo, Pellegrinelli, libero sul mercato e quindi ci siamo mossi subito. Ci siamo accordati col Carpi ed così in tempo zero c’è stato in transfer. Mi piace sottolineare una cosa e cioè della gran cuore di Daniele Bizzozero grazie al quale oggi siamo qui a parlare del nuovo arrivo. A volte non ci troviamo d’accordo, ma devo riconoscergli la capacità di intervenire immediatamente per risolvere i problemi”.

“Subito dopo l’infortunio di Frattini – interviene il Patron Daniele Bizzozero – ed avendone accertata la gravità ci siamo mossi subito. Lo ripeto per l’ennesima volta che a Lecco si gioca solo per meritocrazia e Pellegrinelli sono sicuro che con le sue qualità saprà mettersi in gioco e meritarsi il posto in squadra. Domenica abbiamo fatto qualcosa che in pochi pensavano che riuscissimo a fare ed invece eccoci qua a parlare dell’obiettivo di puntare a riguadagnare qualche altra posizione. Portare qui questo nuovo acquisto ci è costato qualche sacrificio, ma siamo stati costretti a farlo per rispettare le regole relative degli Under”.

Poi Bizzozero ritorna sul tema a lui molto caro e cioè i tifosi: “Il nostro patrimonio sono i tifosi, più la squadra si carica e più facilmente può trovare il risultato positivo. Devo ringraziarli perchè sono la nostra forza, la forza del Lecco”.

187cm. per 76 chili è il nuovo arrivato Pellegrinelli che si presenta così: “Sono contento di essere arrivato a Lecco, soprattutto per una piazza come questa che è una delle più importanti. Mi dispiace essere arrivato a causa dell’infortunio di un mio compagno e spero di mettere in difficoltà il Mister quando Frattini ritornerà disponibile. Alla Virtus Vecomp ho giocato le prime 5 partite, poi non ho capito le dinamiche per cui non sono più sceso in campo, ma su questo non voglio entrare nel merito”.

“Avevamo due soli portieri – sottolinea poi Mister Cotroneo – e di questo problema ne avevo già parlato con Cappelletti perchè nel caso di un’espulsione di Frattini avremmo dovuto cambiare assetto e tattica. Se dobbiamo fare il campionato che abbiamo in mente dovevamo avere tre portieri, perchè Regazzoni non è ancora pronto. Poi dopo quello che è accaduto e mi riferisco all’infortunio di Frattini si è dovuto far necessità virtù. Speriamo che Frattini recuperi in fretta, poi le mie scelte le farò sulla base degli allenamenti”.

“E’ chiaro – sottolinea ancora Mister Cotroneo – che adesso abbiamo la possibilità di giocarcela fino alla fine si possa far qualcosa sul mercato. La speranza è quella di non fare come il caso Frattini cioè andare sul mercato perchè costretti. Ora gli equilibri sono giusti e non vogliamo romperli. Ad esempio abbiamo a disposizione Marinò, abbiamo recuperato Di Stefano, insomma ci sono tutte le carte in regola per far bene, non ci manca nulla”.

Quindi non ci sono scuse per dire che non ha giocatori per ottenere gli obiettivi richiesti dalla Società (Mister Cotroneo sorride, diventa rosso e nicchia, ndr): “Domenica prossima avremo una partita difficile e dovremo pensare a quella, il resto non conta”.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_CALCIO/2014_2015/News-09-12-2014.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912