Seguici

Calcio Lecco 1912

Ciserano-Lecco, le pagelle

Tignonsini a colloquio con l'arbitro
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Ciserano 3-1 Lecco

Calcio Lecco 4: controprestazione che ricalca quella già offerta nell’ultimo incontro del 2014, senza costrutto tattico, grinta e impegno

Pellegrinelli 6: due buone parate che limitano il passivo

Pupeschi 4: impreciso e disattento

(Cardinio 6: pochi minuti per trovare il gol e far rimpiangere il suo mancato utilizzo in precedenza)

Bugno 5: sulla sinistra una presenza impalpabile, dati i suoi standard

Vignali 4: la sua prestazione peggiore, in bluceleste, che comporta la sua sostituzione prima dell’intervallo (Putignano 4: inserito a freddo, non entra mai in partita)

Redaelli 5: al rientro dopo l’infortunio di Villafranca cerca di reggere nonostante le amnesie altrui, innervosendosi forse troppo nel finale

Tignonsini 4: un Capitano del Lecco dovrebbe cercare di scuotere i propri compagni, in occasioni del genere

Rigamonti 4,5: costretto a rientrare fin sulla linea dei mediani, non trova la via per rendersi pericoloso in avanti

Ramadan 4: messo fuori posizione, non fa nulla per adeguarsi al ruolo, sparendo completamente quando spostato sull’out mancino

Capogna 4,5: non viene messo in modo di esprimersi al meglio ma appare comunque giù di tono

Buonocunto 5: prova anche oggi a caricarsi la squadra sulle spalle ma predica nel deserto

D’Onofrio 5: poca qualità ma prova a metterci la corsa  l’impegno, anche se con scarso esito

(Raiola 4,5: sostituzione ai più incomprensibile, viene poi fatto girare per il campo cambiando almeno 3 ruoli e rischia anche l’espulsione nel finale)

Cotroneo 4: per sostituire un singolo giocatore, Baldo, decide di rivoluzionare tutta la squadra non trovando il bandolo della matassa nemmeno dopo due sostituzioni. Solo nel finale, con l’attacco “titolare”,  il Lecco da l’impressione di poter impensierire l’avversario, ma ormai è troppo tardi.

Ciserano 7: Mora s.v.; Mingardi 5,5 (Mazza 6); Ruggeri 6 (Tonsi s.v.); Rotini 6; Suardi 6; Nicolosi 6,5; Dragoni 6; Stucchi 6,5; Salandra 6,5 (Nava s.v.); Ghisalberti 7; Romano 7.

Arbitro Zufferli di Udine 4: tanti errori, imprecisioni e decisioni incomprensibili, come sospendere la partita senza un motivo preciso o assegnare il recupero a 6 minuti dalla fine ignorando le sostituzioni seguenti.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912