Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, ricorso accettato: via 800€ di multa

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Il venerdì sera è stato prodigo di buone notizie in via Don Pozzi, dov’è stata accolta con soddisfazione la notizia dell’accoglimento del ricorso presentato alla Corte Sportiva D’Appello della FIGC in merito all’ammenda di 800€ inflitta alla società bluceleste dal Giudice Sportivo dopo la partita contro il Villafranca.

RICORSO DEL CALCIO LECCO 1912 AVVERSO LA SANZIONE DELL’AMMENDA DI € 800,00 INFLITTA ALLA RECLAMANTE SEGUITO GARA VILLAFRANCA VERONESE/CALCIO LECCO DEL 14.12.2014 (Delibera del Giudice Sportivo presso il Dipartimento Interregionale – Com. Uff. n. 64 del 17.12.2014) La C.S.A., in accoglimento del ricorso come sopra proposto dal Calcio Lecco 1912 di Lecco annulla la sanzione inflitta.
Dispone restituirsi la tassa reclamo.

Questo, invece, è lo stralcio con cui il Lecco era stato condannato al pagamento dell’ammenda.

Euro 800,00 CALCIO LECCO 1912 S.R.L.
Per avere propri sostenitori in campo avverso , a seguito di uno scontro di gioco che determinava la perdita di conoscenza con ampia fuoruscita di sangue di un calciatore della propria squadra, rivolto espressioni offensive e blasfeme all’indirizzo della terna arbitrale, della società ospitante e degli operatori del 118 ed aperto il cancello di ingresso al terreno di gioco. Sanzione così determinata in considerazione dell’oggettivo stato di tensione determinato dal ritardo con cui gli operatori del 118 prestavano assistenza al calciatore riverso sul terreno.

Sempre in merito alle notizie legate alla giustizia sportiva, sono stati fermati per un turno Riccardo CapognaPaolo Vignali, giunti rispettivamente alla quarta e ottava ammonizione del loro campionato.

 

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912