Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio, Joelson: “Lecco mi ha impressionato, grande piazza, squadra e tifosi”

  • Avatar
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Come già annunciato ieri, domenica 25 gennaio, da Daniele Bizzozero nel post partita di Lecco Sondrio, nel pomeriggio di oggi, presso la sede della Calcio Lecco, è stato presentato Inacio Jose Joelson, attaccante brasiliano classe ’82, neo acquisto che potrà essere schierato a partire dal prossimo 15 marzo, quindi in occasione di Seriate Lecco.

Joelson infatti finirà di scontare la squalifica l’11 marzo e quindi disponibile dalla prima partita che sarà il 15, nel frattempo si allenerà con il resto della truppa di Mister Cotroneo.

“Come dicevo – esordisce patron Bizzozero – fin dall’inizio di questo questo campionato a Lecco vogliamo portare solo calciatori che siano da Lecco ed è  con questi principi che oggi annunciamo l’arrivo di Joelson che è arrivato a Lecco grazie alla collaborazione di Turati”.

“Al di là dei problemi che ha avuto Joelson – prosegue Bizzozero – io sono sempre dell’idea che bisogna sempre dare un’altra opportunità a chiunque ha sbagliato e dare l’occasione di rifarsi, quindi si riparte da una nuova esperienza sempre con l’obiettivo di far crescere il Lecco. Ribadisco tutti possono sbagliare e sono convinto che si debba perdonare”.

Infine Bizzozero annuncia altre novità: “Non è detto che durante la pausa si possa fare un mini ritiro magari in Liguria dove i campi sono in condizioni migliori e poter riconfermare le condizioni per rafforzare il gruppo.Concludo comunicando che da domani arriverà Stefano Bandini, un esterno basso di destra classe ’96, consigliato un ex del Lecco come Cerrone”.

“Siamo ben felici di averti qui con noi – prosegue il Presidente Evaristo Beccalossi – e sarà nostro compito metterti in condizione di giocare e di esprimerti al meglio da subito. Penso che sia un acquisto importante e sono convinto che avere Joelson qui a Lecco ci darà una mano a far bene”.

Infine è il turno di Joelson. Che impressione ha avuto del Lecco? “Una gran bella impressione un bel pubblico caldo, con tutto il rispetto tutta un’altra cosa rispetto al Ciserano. Con loro sono stato molto chiaro fin dall’inizio in quanto hanno avuto più di un anno per tesserarmi. In quel contesto mi sono allenato ho dato il mio contributo negli spogliatoi anche se non potevo giocare”.

“Io – prosegue Joelson – spero prima di tutto di essere un valore aggiunto in positivo,  facendomi notare in allenamento e se mi sarà concesso scendere in campo alla domenica. Nelle mie passate esperienze in altre squadre ho ricoperto tutti i ruoli e in tutti i moduli possibili, quindi penso di potermi adattare bene in qualsiasi posizione secondo quanto mi chiederà il mister”.

Cosa ha determinato al sua squalifica? “Spiegare quello che mi è successo è semplice e complicato allo stesso tempo. Fai una cosa che sai che è sbagliata e pensi che non ti accadrà nulla. Quello che mi dispiace è che dopo il 2010 non è successo più nulla, mentre hanno pensato che avessi continuato a fare quello che ho fatto due o tre volte solamente. So di aver sbagliato a Grosseto e me ne dispiaccio, ma ora questo è passato ed ora spero di conquistare la fiducia di tutto l ambiente e che venga archiviato quanto prima quello che mi è successo”.

 

 

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_CALCIO/2014_2015/Joelson-26-01-2015.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912