Seguici

Calcio Lecco 1912

Verso Lecco-Castellana

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Il Lecco, in piena emergenza, è pronto ad affrontare la Castellana, penultima in classifica ma non per questo da prendere sottogamba se si vuole puntare a fare il salto di qualità e in classifica.
Il secondo posto, infatti, dista solo tre punti, quindi infortuni e squalifiche non possono rappresentare un alibi cui attaccarsi in caso di risultato negativo.
Per raggiungere il “quorum” dei 20 giocatori disponibili mister Cotroneo ha chiamato anche BianchiBuccellatoMyeregue dalla Juniores, mentre anche Luca Baldo è stato convocato ma non vi sono certezze sul suo possibile utilizzo.

In porta ci sarà Pellegrinelli, mentre come dodicesimo torna a respirare aria campo anche Federico Frattini, che torna su un terreno di gioco, seppur da dodicesimo, dopo lo strappo rimediato nel 2014 contro l’Olginatese. Convocato ugualmente anche il giovane Perelli.

In difesa potrebbe essere confermata la linea a quattro vista a VeronaPupeschiTignonsiniAlushaj e Bugno sono i candidati a vestire le maglie da titolari. Squalificati Di StefanoRedaelli (2). In rampa di lancio anche Bandini.

A centrocampo il dubbio, come detto sopra, è legato all’effettiva disponibilità di Baldo: le assenze di VignaliPutignano per squalifica potrebbero far propendere staff e giocatore a rischiare dopo la contrattura rimediata contro il Caravaggio, ma il tour de force in arrivo condizionerà la scelta.
Pronti BuonocuntoRaiolaRamadanDi GioiaRomano a giocarsi le maglie disponibili per la mediana, ma non va escluso a priori l’utilizzo di Pupeschi in questa posizione.

In attacco, invece, pochi dubbi: CardinioCapognaRigamonti dovrebbero tornare a essere titolari in contemporanea.

Calcio Lecco 1912 (4-3-3): Pellegrinelli; Bandini, Alushaj, Tignonsini, Bugno; Pupeschi, Buonocunto, Di Gioia; Cardinio, Capogna, Rigamonti. A disposizione: Frattini, Perelli, Baldo, Raiola, Ramadan, Romano, Bianchi, Buccellato, Meyergue. All: Rocco Cotronoe.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912