Seguici

Calcio Lecco 1912

Il Lecco vince 2 a 1 con la Castellana

Cardinio
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Calcio Lecco – Castellana: 2 – 0 (Buonocunto 9° p.t., 19° p.t. rig.)

Calcio Lecco (4-3-3): Pellegrinelli, Pupeschi, Bugno, (V.Cap.), Baldo, Alushaj, Tignonsini (Cap), Rigamonti (Raiola 16° s.t.), Di Gioia, Capogna, Buonocunto, Cardinio. A disposizione: Perelli, Bandini, Bianchi, Galli, Raiola, Ramadan, Buccellato, Romano, Meyergue.All. Rocco COtroneo

Castellana (4-3-2-1): Bonizzi, Pasquali, Mazzali (Cò 1° s.t.), Catalano, Mambrin, Mariani (Cap), Lauricella (Chitò 36° s.t.), Bettenzana, Manarin (Egbulefu 22° s.t.9, Magnini, Bertoni. A disposizione: Polini, Giacomini, Binaghi, Grumi, Cò, Taylor, Egbulefu, Chitò, Brigoni. All. Marco Torresani

Arbitro: Angelo Milardi di Torino, Alessandro Poser di Aosta e Walter Lombardo di Aosta

Note: giornata soleggiata e temperata, terreno in buone condizioni,

Ammoniti: Lauricella 28° s.t., Pellegrinelli 34° s.t., Pasquali 37° s.t., Tignonsini 37 s.t., Bettanzana 46° s.t.

Lecco: al 9° il Lecco va in rete con Buonocunto che sfrutta una disattenzione della difesa della castellana che si era fermata in attesa che i Blucelesti buttassero fuori la palla perchè Mazzali era rimasto a terra. Al 19° Lecco ancora in avanti con palla per Capogna che si guadagna il rigore che Buonocunto trasforma ed è 2 a 0.

Al 27° ancora Lecco in avanti con Baldo che da distanza siderale impegna Bonizzi che devia in angolo. Ancora Lecco al 43° con Bugno che colpisce di testa su angolo dalla destra con la palla che sfiora la traversa. Al 45° TIgnonsini va vicinissimo alla marcatura girando a rete al volo di sinistro un palla al bacio di Bugno, sfera fuori di un non nulla.

Nel secondo tempo Lecco entra in campo con ritmi più blandi mentre gli ospiti spingono nel tentativo di rimonta ed infatti accorciano al 23° con una splendida punizione di Magnini che riduce le distanze sul 2 a 1. Lecco in sofferenza e ospiti ancora pericolosi con un colpo di testa di Bertoni che manda la palla a lato di poco.

I Blucelesti cercano di rispondere al 34° con Capogna che blocca la palla sul lancio lungo e serve Cardinio che scende sulla sinistra crossa in mezzo ma nessuno riesce a indirizzarla a rete. Lecco in completa apnea subisce la pressione della Castellana che mette in apprensione tutta la difesa del lecco che per cinque minuti libera con affanno.

Lecco che risponde con il solito Cardinio che fugge sulla sinistra mette la palla in mezzo percolo per la porta della Castella che libera con un vistoso fallo di mano di Mariani che l’arbitro non vede o fa finta di non vedere.

Risultati 28°

Lecco – Castellana: 2 – 1

Caratese – Pro Sesto: 1 – 1

Monitchiari – Pontisola: 1 – 1

Inveruno – Castiglione: 0 – 3

Pergolettese – Vecomp Verona: 4 – 0

Caravaggio – Seriate: 0 – 1

MapelloBonate – Ciliverghe: 0 -1

Ciserano – Olginatese: 3 – 2

Sondrio- Seregno: 0 – 1

Classifica

Castilgione 60

Seregno 55

Lecco 52

Ciserano 48

Seriate 42

Pontisola 41

Pergolettese 41

Vecomp Verona 40

Sondrio 39

Inveruno 36

Pro Sesto 34

Olginatese 34

Ciliverghe 34

Caratese 31

Caravaggio 31

MapelloBOnate 31

VecompVerona 25

Castellana 19

Montichiari 4

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912