Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, slitta il debutto di Joelson. Bizzozero: “Ecco di chi sono le colpe”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

“Facciamo i nomi e cognomi: se Joelson non potrà giocare domenica a Seriate la colpa è tutta dell’avvocato Umberto Calcagno, visto le garanzie che gli aveva dato”: duro e ben diretto l’attacco di Daniele Bizzozero all’AIC e al suo vicepresidente, reo di aver commesso una leggerezza sulla situazione del brasiliano, che domenica avrebbe dovuto rimettere piede in campo dopo i due anni e mezzo di squalifica ricevuti per la nota vicenda sul calcioscommesse del 2012.

Ma per quale motivo si dovrà aspettare ancora una settimana, nello specifico il match interno contro il Pontisola, per vedere in azione la nuova bocca di fuoco a disposizione di mister Cotroneo? “Il giocatore era stato tesserato da una società straniera (Granada, ndr) e, in quanto non professionista ed extracomunitario, avrebbe dovuto ottenere lo svincolo entro il 31 dicembre per rendere possibile il suo trasferimento al Lecco. Martedì o mercoledì riceverà la cittadinanza italiana e quindi sarà tesserabile fino al 31 marzo. Le carte federali sono strane e fanno differenza tra professionisti e non, purtroppo dovremo aspettare ancora un po’.”

A margine dell’intervista Bizzozero si è pronunciato sulla possibilità di spostare nella fascia serale il big match del prossimo 25 marzo a Seregno: “Noi faremo richiesta, se l’altra società sarà d’accordo sicuramente giocheremo di sera.”

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/podcast/calcio_lecco/bizzozero_11032015.MP3″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” splashimage=”https://www.leccochannelnews.it/lcn/wp-content/uploads/2015/01/Joelson-Bizzozero1.jpg” /]

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912