Seguici

Calcio Lecco 1912

Verso Lecco-Pontisola

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Si apre nel peggiore dei modi il weekend che porterà la Calcio Lecco ad affrontare il Pontisola sul terreno del “Rigamonti-Ceppi”Luca Baldo, che appariva pienamente recuperato dal problema fisico che l’ha tormentato nelle ultime settimane, ieri pomeriggio è uscito molto dolorante dal campo 1 del “Bione” al termine della seduta d’allenamento. Dagli esami effettuati in serata è emersa la rottura del quinto metatarso del piede sinistro, infortunio che lo terrà lontano dal campo per almeno un mese.

Dall’altra parte i bergamaschi dovranno rinunciare allo squalificato Canalini, capocannoniere del campionato con 19 gol, mentre Risi, attaccante classe 1992, è in dubbio.
Il fattore campo potrebbe risultare molto decisivo in una partita ostica come quella di domani e, difatti, all’interno dell’ambiente bluceleste sono in molti a contare su un’affluenza importante presso le porte dello stadio.

In porta Frattini è in rampa di lancio, ma dovrebbe essere ancora il turno di Pellegrinelli tra i pali.

Davanti al guardiano mancherà sicuramente Tignonsini, squalificato: Bugno dovrebbe accentrarsi e far coppia con uno tra AlushajRedaelli, mentre sulle fasce dovrebbero operare PupeschiDi StefanoBandini questa mattina non si è allenato per un attacco influenzale e non è stato convocato.

A centrocampo Vignali agirà davanti alla difesa con Di Gioia ad affiancarlo. Per il ruolo di mezz’ala sinistra il ballottaggio è tra PutignanoRigamonti, dal cui esito si capirà la posizione che andrà a occupare Buonocunto (centrocampista o attaccante, ndr).

In attacco certi di due maglie Cardinio e Capogna, mentre l’altro esterno, come detto, sarà scelto di conseguenza.

Citazione a parte la merita la situazione di Joelson: il brasiliano è sempre in attesa della cittadinanza italiana, che gli permetterebbe di venir tesserato dal Lecco. I tempi sono stretti, vista la chiusura delle liste di tesseramento per gli svincolati fissata al 31 marzo e sembra profilarsi un altro “no” alla voce dei desideri del patron Bizzozero: probabilmente, vista la lunghezza nei tempi della burocrazia italiana, se ne riparlerà per il prossimo campionato insieme a Marco Turati.

Calcio Lecco (4-3-3): Pellegrinelli; Di Stefano, Alushaj, Bugno, Pupeschi; Vignali, Di Gioia, Buonocunto; Cardinio, Capogna, Rigamonti. A disposizione: Frattini, Redaelli, Marinò, Putignano, Raiola, Ramadan, Romano, Bianchi. All: Rocco Cotroneo.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912