Seguici

Altro

Ludovica Patetta argento nei 400 misti ai Criteria nazionali giovanili

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Brillanti prestazioni degli atleti del Team Nuoto Lombardia di stanza al Bione ai Criteria nazionali giovanili 2015.
Nella piscina di Riccione centinaia di atlete si sono date battaglia nel week end, e il club lombardo ha raccolto 3 ori, 6 argenti e 6 bronzi. Protagonista assoluta la lecchese Ludovica Patetta, che all’esordio in una competizione di questo livello si è messa al collo l’argento nei 400 misti categoria Ragazze 2002. Ludovica ha fatto segnare il tempo di 4’58”55 ed è salita sul podio, ben figurando anche neo 200 dorso in cui ha chiuso quarta (3’18”99). A completare la sua prestazione complessiva ai Criteri, due tredicesimi posti nei 200 misti e negli 800 stile.
Così si è espresso l’allenatore del Bione Maurizio Pompele: «La medaglia di Ludovica è un risultato straordinario, soprattutto perché era alla sua prima partecipazione – ha spiegato – Sono molto soddisfatto di come ha interpretato tutte le gare, e forse con un pizzico di fortuna avrebbe potuto vincere il bronzo anche nei 200 dorso».
A fargli eco il presidente di Sport Management Gionatan Menga: «Il bilancio di questi primi tre giorni è sicuramente positivo e lo dimostrano le 15 medaglie vinte. Non solo. Siamo arrivati terzi nella classifica generale Società, primi sia in quella della categoria Cadette sia Ragazze. L’attenzione alla crescita dei giovani rappresenta uno degli obiettivi primari e questi risultati sono il segno che stiamo raccogliendo i frutti del lavoro svolto finora».
Da ieri, domenica, e fino al 25 marzo in vasca i maschi con i lecchesi Marco Panarari, Alessandro Sironi e Francesco Morici.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro