Seguici

Altro

Baruffaldi campione italiano di slalom gigante, Tentori sesto fra i «big»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Davide Baruffaldi si conferma un alieno. Il giovane atleta dello Sci Club Lecco ha conquistato il Campionato italiano di slalom gigante nella categoria Allievi sulle piste di Santa Caterina Valfurva.

Un dominio totale per il “Baruffa”, capace di rifilare un secondo e mezzo al piemontese Francesco Colombi al termine di una seconda manche mostruosa (nella prima il vantaggio era di soli 17 centesimi) in cui il derviese ha scaricato sulla neve rabbia e determinazione agonistica.

Per Baruffaldi si tratta dell’ennesimo titolo giovanile di una carriera che gli sta già regalando grandi soddisfazioni. Davide è una promessa dello sci alpino tricolore, tra i più attesi dagli addetti ai lavori. «Buon sangue non mente – spiega il vicepresidente dello Sci Club Lecco Pietro Brivio – visti i risultati dei fratelli Matteo e Stefano, che l’altro giorno è giunto decimo agli Assoluti di gigante. Davide è il migliore ‘99 in Italia e su di lui poggiano grandi aspettative. Sta facendo il suo, vincendo a 15 anni il titolo nazionale, e se continuerà così fra cinque anni potrebbe ambire alla Coppa del mondo».

Chi potrebbe già valere una chiamata è Michelangelo Tentori, sesto agli Italiani Senior dietro ai vari Eisath, Nani, Moelgg e Simoncelli. «Quest’anno è esploso vincendo tre medaglie alle Universiadi. Purtroppo ha 24 anni e spesso la carta d’identità è un freno – prosegue Brivio – Ma si merita la Coppa Europa e il prossimo anno potrebbe sperare anche nel circuito maggiore, così come Davide Cazzaniga nelle prove veloci».

Nel frattempo i Tricolori di sci alpino proseguono con le altre discipline e i lecchesi puntano decisi a nuovi allori sia nella categoria Allievi che nei Ragazzi.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro