Seguici

Pallanuoto

Scandalo arbitrale, la Pallanuoto Lecco scrive alla federazione

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Espulsione dell’uomo sbagliato, cinque rigori subiti, referto errato. Tutto questo è finito in una lettera di fuoco che la Pn Lecco martedì ha indirizzato alla federazione Pallanuotoitalia.
Domenica le calottine blucelesti sono state battute 12-11 dal Cus Geas Polimi nella piscina di Bereguardo. Un ko amaro per diversi motivi: in primis perché allontana il Lecco dalla terza posizione; quindi perché maturato a causa di cinque assenze pesanti nella squadra di coach Gabriele Longo; infine perché marchiato a livello indelebile dalle assurde decisioni arbitrali.
«La direzione è stata scandalosa – spiega il capitano di giornata Marco Formenti – Coach Longo è stato allontanato dall’acqua negli ultimi minuti ma la prima espulsione è frutto di un errore, non era stato lui bensì un compagno a commettere l’infrazione. Tra l’altro abbiamo avuto cinque rigori contro, qualcosa che di rado si vede in una partita». Non bastassero, c’è stata la ciliegina sulla torta. «In origine nel referto è stato scritto 12-12, per cui secondo l’arbitro avevamo pareggiato – prosegue Formenti – Il risultato è stato corretto solo martedì mattina ma anche questo non si può fare, si sarebbe dovuto omologare con il pari».
La Pn Lecco, però, non chiede niente di speciale. Non vuole occhi di riguardo o trattamenti diversi, bensì «che gli arbitri ammettano i propri errori, quando li compiono, piuttosto che arrampicarsi sugli specchi».
Tornando al match giocato con il Cus Geas Polimi, i blucelesti hanno pagato a caro prezzo le assenze di Galli, Velsanto, Spreafico, Palmiero e Ferretti. «Tre titolari fissi e due elementi importanti nelle rotazioni – spiega il portierone – Nonostante queste mancanze, ce la siamo giocata sino alla fine rimontando due volte uno svantaggio di quattro reti. Purtroppo ora il cammino per il terzo posto si è terribilmente complicato».

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Pallanuoto