Seguici

Basket

Non basta un Basket Lecco tutto cuore e grinta per battere Montichiari che passa il turno di play off

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 5 minuti

Basket Lecco – Contadi Castaldi Montichiari: 70 – 87 (16 – 14, 17 – 19, 15 – 18, 22 – 26)

Basket Lecco: De Angelis 9, Andreaus 19, Mascherpa 22, Todeschini 11, Riva, Corbetta, Dagnello, Pizzul 2 Piunti 2, Capitanelli 5. All. Massimo Meneguzzo.

Contadi Castaldi Montichiari: Stojkov 12, Cazzaniga 11, Marconato 8, Perego 11, Caroli, Genovese 15, Infanti 9, Cazzolato 7, Scanzi 3, Bonfiglio 11. All. Giulio Cadeo

Arbitro: Antonio Massafra, Marco Venturi

Lecco: ancora un tutto esaurito al palazzetto dello sport del Bione ha accolto gara tre della sfida per il passaggio del turno del campionato DNB di pallacanestro tra Basket Lecco e Montichiari. Primo quarto equilibrato con una buona partenza di Lecco che piazza delle triple con Mascherpa, Andreaus e Montichiari va in difficoltà. Poi a metà si secondo quarto Piunti e Capitanelli raggiungono entrambi i 3 falli e coach Meneguzzo li fa sedere in panchina ed ecco che Montichairi con due lunghi a rotazione in campo prende il largo chiudendo il primo tempo sul +10.

Nel terzo quarto Montichiari mette le basi per la vittoria costruendo il suo vantaggio punto su punto, mentre Lecco non riesce a tenere il passo dell’attacco ospite e comincia ad accumulare ritardo. Il ritardo si fa sempre più pesante dalla metà dell’ultimo quarto quando Montichiari raggiunge anche il +20 ed a quel punto a Lecco non resta che chiudere nel migliori dei modi il match.

Cronaca: match subito scintillante con Mascherpa che apre le marcature con una tripla, gli ospiti però rispondono con un paio di canestri da sotto di Marconato e Perego. Ma Lecco c’è e risponde ancora con una tripla questa volta di Andreaus ed 6 pari dopo 3′ di gioco. Le due squadre vanno mille all’ora, con continui cambi di fronte, ma così la precisione al tiro ne risente. Però intanto Lecco ottiene un mini break con la tripla di Mascherpa per l11 a 7. Montichiari si rifà sotto con il suoi lunghi Cazzaniga e Perego che da sotto si riportano avanti sul 12 a 11. Poi c’è un’altra tripla per Lecco, questa volta di Todeschini che riporta in parità, 14 a 14, le due squadre. Il primo quarto si chiude su uno splendido coast to coast di Todeschini per il 16 a 14.

Nel secondo quarto Lecco parte alla grande trascinata da un Todeshcini particolarmente ispirato e così i Blucelesti vanno sul 20 a 17. Gli ospiti però sono sempre in partita ed un minuto dopo sono ancora avanti sul 21 a 20, dopo 3′ di gioco. Andreaus infiamma gli spalti con la sua tripla, ma Montichiari risponde subito con il centro di Infanti. Intanto gli ospiti replicano il gioco duro messo in mostra a Montichiari in gara due e Lecco non riesce a rendere la pariglia. Dopo Piunti ecco che anche Capitanelli raggiunge i tre falli e per i lunghi di Lecco si fa difficile visto che manca più di un tempo e Montichiari con Perego si porta sul 32 a 27 a 3′ e 28″ dalla sirena. Ecco che Lecco gioca senza lunghi e Montichiari ne approfitta mettendo sul parquet Perego e Marconato e si porta sul 36 a 28. I centri di Montichiari si fanno valere sotto e così a 1′ e 13″ dalla sirena Marconato va a canestro indisturbato ed è 41 a 28. Il primo tempo si chiude su un’incursione di Mascherpa che però non va a buon fine con il punteggio di 33 a 43 per Montichiari.

Ancora un inizio di quarto a mille all’ora con Montichiari che sembra prendere il largo, ma le triple di Andreaus e il canestro di Mashcerpa Lecco tiene a 10 il distacco dagli ospiti. Poi però per Lecco si mette male perchè al 5′ di gioco Piunti sa fa prendere dal nervosismo commettendo prima fallo e poi si becca il tecnico uscendo così per cinque falli. Subito dopo è il turno di Capitanelli che raggiunge i 4 falli commettendo un fallo banale dopo aver sbagliato un canestro da sotto. Quando Montichiari sembra controllare il vantaggio di +10 eccoti la tripla di De Angelis per il 47 a 55, a 1′ e 26″ dalla sirena, ma subito dopo gli risponde Bonfiglio anche lui a segno con la tripla. Il tempo si chiude sul 48 a 61 per gli ospiti.

Ultima quarto con partenza ad handicap per Lecco che dopo tre minuti trova solo un paio di canestri con Mascherpa mentre Montichiari piazza una tripla con Infanti e un paio di canestri da sotto e così è 52 a 68 per gli ospiti e per i Blucelesti si fa dura. Il segnale che la partita ha preso la direzione di Montichiari arriva dopo 4′ di gioco quando una palla vaganti in difesa del Lecco finisce per caso a canestro e sull’azione successiva i Blucelesti perdono banalmente un pallone. Lo svantaggio di fa pesante quando Genovese piazza la tripla del 54 a 75, ma Lecco non molla e risponde con la tripla di De Angelis per il 59 a 80. Sulla successiva azione però arriva il quinto fallo per Capitanelli e Lecco è senza lunghi in campo. Da quel momento il match si trascina fino alla fine senza più nulla da dire, se non l’uscita dal campo di Mascherpa anche lui per 5 falli. Alla fine Montichiari vince anche gara 3 per 70 a 87.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_BASKET/2014_2015/DeAngelis_Meneguzzo_Tallarita_15052015.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_BASKET/2014_2015/20150515_ultimo_quarto.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

 

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket