Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco: nonostante il caldo buone indicazioni da Tradate, con tripletta di Cardinio

Tradate Vs Calcio Lecco
Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Tradate – Lecco: 2 – 4 (Amato 13° p.t., Capogna 8° s.t., Radice 26° s.t., Cardinio 28° s.t., 32° s.t., 40° s.t.)

Lecco P.T.: Frattini Bandini, Pupeschi, Vignali, Alushaj, Tignonisini, Di Gioia, Ramadan, Marinò, Putignano, Raiola. A disposizione: Perelli, Di Stefano, Redaelli, Ferri, Bianchi, Rigoni, Rigamonti, Cardinio Capogna. All. Rocco Cotroneo

Lecco S.T.: Perelli, Ferri, Redaelli, Rigoni, Di Stefano, Vignali, Bianchi, Raiola, Cardinio, Capogna, Rigamonti.

Tradate: Massara, Casotto, Possoni, Di Carluccio, Colnago, Carini, Puricelli, Beltemacchi, Ripamonti, Amato, Coccioli. A disposizione: Nidoli, Serra, Di Pinto, Perin, Radice, Frattini, Berna, Paganini, Cattelan. All. Ulisse Razza.

Tradate: partita di allenamento per il Lecco che nel pomeriggio di oggi, sabato 16 maggio, ha affrontato il Tradate, formazione che milita nel campionato regionale di Promozione. La temperatura è elevata ed i giocatori ne risentono, soprattutto dal punto di vista del ritmo messo in campo. Alla fine i Blucelesti portano a casa la vittoria, anche se il Tradate è stato in vantaggio per due volte, ma si sa e che importanza hanno questo tipo di partite. Intanto la prima squadra a passare il turno è stato il Ciserano che se la dovrà vedere contro il Seregno. Dalle due uscirà l’avversaria del Lecco del 24 maggio.

I padroni di casa sorprendono il Lecco andando in rete al 13° con Alla mezz’ora da rilevare un paio di pregevoli spunti di Di Gioia e Raiola. Poi la replica del Tradate che va ancora in rete con Ripamonti però con evidente tocco di mano, l’arbitro annulla. Ma non finisce qui perché poco dopo Coccioli impegna ancora Frattini che para a terra. Sul ribaltamento di fronte è Di Gioia a impegnare Massara che in tuffo sventa la pericolosa conclusione.

Nel secondo tempo Mister Cotroneo cambia buona parte della formazione lasciando in campo i soli Raiola e Vignali. La rete arriva subito all’8° quando Raiola calcia forte dalla destra, il portiere respinge la palla arriva a Capogna che da due passi insacca per l’1 pari. Il Tradate risponde subito con Serra che dal limite dell’area fa partire un destra che lambisce il palo. Lecco vicino al raddoppio al 21° con una punizione di Cardinio che il portiere sventa con un gran parata. I padroni di casa però non disdegnano qualche sortita in avanti ed in una di queste è Radice ad andare alla conclusione dal limite dell’area, la palla viene deviata da un paio di giocatori e finisce in rete. Però sul ribaltamento di fronte è Cardinio a riportare subito in parità il match andando a rete da distanza ravvicinata. Ma non finisce qui perché un minuto dopo Lecco vicinissimo alla marcatura prima con Rigamonti, poi Cardinio ed infine Capogna di testa, la difesa del Tradate libera con affanno. I Blucelesti spingo ed al 32° vanno ancora in rete con Cardinio che insacca grazie ad un passaggio smarcante di Capogna, servito a sua volta da un cross dalla destra di Di Stefano. Poi in finale di tempo è ancora Cardinio a siglare la sua personale tripletta con uno splendido sinistro dal limite dell’area.

“Partite come quella di oggi qui a Tradate – ci spiega Mister Cotroneo a fine match – servono per far gamba. Però non l’abbiamo affrontata con lo spirito giusto, anche perchè ieri sera abbiamo festeggiato un pò. L’importante era fare movimento in attesa della partita di domenica 24, una partita di play off che tutti vorrebbero giocare ed in cui noi avremo dei vantaggi come quello di giocare in casa e con un paio di partite in meno nelle gambe. Poi mercoledì prossimo ne avremo un’altra a Zingonia contro la Primavera dell’Atalanta ed anche lì ci servirà come allenamento”.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912