Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco a Cavalese, la seduta pomeridiana del 19 luglio

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Il caldo intenso, ma comunque non afoso, delle 17 ha accolto i giocatori e lo staff della Calcio Lecco per la loro prima seduta d’allenamento nel ritiro trentino di Cavalese.
Presente anche un gruppetto di tifosi nella tribuna del centro sportivo.

La prima parte è stata dedicata al lavoro “fitness” (addominali, piegamenti e stretching), cui è subito seguita una parte di risveglio muscolare per sciogliere i muscoli dopo il viaggio durato quasi 5 ore.
A chiusura della parte puramente atletica ecco le prime ripetute ordinate dal preparatore Anitua.

Nel secondo spezzone è stato aggiunto il pallone, con una partita ad alto ritmo e su campo ridotto imposta da Zanetti ai suoi giocatori.
Una mezz’ora abbondante e molto intensa, al termine della quale più di un giocatore si è accasciato a terra stremato.

La parte finale è stata dedicata alla canonica partitella tra “blu” e “gialli”, tra le cui fila hanno giocato anche Anitua, nel ruolo di terzino destro tra i “pettorinati”, e Zanetti, a suo agio nel ricoprire la fascia sinistra come quando era un calciatore professionista.
Assenti in questa fase Luca Baldo, che ha comunque dato il massimo dimostrandosi pienamente recuperato, e Marco Turati, che ha accusato un problema a un polpaccio.

Voglia e agonismo hanno caratterizzato questa prima seduta, in cui i giocatori non si sono risparmiati nonostante le alte temperature registrate al C.S. “Dosso”.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912