Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, sconfitta di misura nell’amichevole di Sondalo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Sconfitta di misura nella seconda uscita stagionale per la Calcio Lecco, battuta per 2-1 dal Savona (Lega Pro). I blucelesti hanno comunque disputato una buona partita, tenendo il pallone per lunghi tratti del match e costringendo i biancoblù a difendersi con il coltello tra i denti in più di un’occasione.

Che la partita non sia stata esattamente amichevole lo testimoniano i due “rossi” sventolati sotto al naso di De AngeliAntonelli sul finire del primo tempo durante un’azione di calcio d’angolo: vistose le spinte tra i due, decisamente eccessiva la decisione presa dal direttore di gara nell’occasione; il cartellino potrebbe costare al difensore la trasferta a Caserta, in quanto quella di oggi era un’amichevole ufficiale.
Altre entrate dure hanno confermato la durezza della partita.

Dal punto di vista tattico Zanetti ha schierato i suoi con il 3-4-1-2, con tutti gli “under” (eccetto Lazzarini) a centrocampo e Crotti a supporto di França Cardinio, confermati titolari dopo l’amichevole di Cavalese.
L’atteggiamento è stato decisamente aggressivo, con il Savona spesso costretto al lancio lungo per “saltare” il pressing alto dei blucelesti.
Pericolosi ma non precisi CardinioDi Gioia, che con due tiri da fuori hanno sfiorato la rete.

Nella ripresa l’atteggiamento tattico è rimasto immutato (Zanetti è passato al 3-4-1-1 dopo l’espulsione), ma la girandola di cambi ha favorito il Savona: all’8′ Gagliardi è scappato a Bugno e ha servito Clematis sulla sinistra, che in scivolata ha beffato Perelli in uscita.
Il Lecco non si è perso d’animo e ha continuato a tenere il pallone, trovando il giusto premio al 15′: Joelson ha controllato un pallone difficile in area e ha servito Colombo, che con il collo destro ha segnato la rete del momentaneo pareggio.
Nel finale Carta ha beffato con un gran tiro da lontano Perelli e ha regalato la vittoria ai suoi.

Comunque soddisfatto per la prova dei suoi Zanetti, che in vista di Caserta può contare su una squadra che sta già digerendo i suoi dettami tattici e inizia a “girare” anche dal punto di vista fisico.

SAVONA: Falcone, Antonelli, Lomolino (42’ st Preci), Negro, Pinton, Costantini, Speranza (30’ st Sassari), Carta (40’ st De Benedetti), Clematis, Gagliardi (37’ st Conti), Asllanay. A disposizione: Forzati, Rossini, Cabeccia, Giovinco, Miraglia. Allenatore: Giancarlo Riolfo.

LECCO 1° Tempo (3-4-1-2): Lazzarini; Bugno, De Angeli, Pergreffi; Ronchi, Baldo, Di Gioia, Meyergue; Crotti; França, Cardinio.
LECCO 2° Tempo (3-4-1-1): Perelli; Bugno, Redaelli, Pergreffi; Vignali, Colombo, Billy (20’ st Rigoni), Romano; Ramadan (22’ st Rigamonti); Joelson. Allenatore: Sergio Zanetti.

ARBITRO: Sig. Maninetti Alessandro della Sezione A.I.A. di Lovere.
1° Assistente: Sig. Agostino Ivano della Sezione A.I.A. di Sesto San Giovanni.
2° Assistente: Sig. Ravera Giorgio della Sezione A.I.A. di Lodi.

MARCATORI: 8’ st Clematis (S), 15’ st Colombo (L), 40’ st Carta (S).

NOTE: Espulsi al 40’ pt Antonelli (S) e De Angeli (L) per reciproche scorrettezze.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/podcast/calcio_lecco/News-29-07-2015.MP3″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912