Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio, Baldo crea, Joelson segna, la difesa mantiene: Lecco vittorioso a Piacenza

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

E’ un Lecco finalmente convincente quello uscito vincitore dal “Siboni” di Piacenza, casa della Pro che già due anni fa rischiò di “cadere” sotto i colpi dei blucelesti, quando poi i rossoneri conclusero al primo posto il campionato di Serie D.I ragazzi di Zanetti, schierati con il 4-3-1-2, hanno tenuto decisamente bene il campo contro un avversario di categoria superiore (Lega Pro, ndr) e sono stati bravi a sfruttare la più grande occasione della partita con Joelson, letale nel punire l’errore di Bini, che ha permesso a Baldo di recuperare un pallone vicino al limite dell’area: il centrocampista ha servito l’attaccante ex Reggina che, tutto solo, ha mirato l’incrocio dei pali e ha siglato l’unica rete della partita.
Ci voleva una prestazione positiva dopo i campanelli d’allarme scattati durante i match contro BrembatePontelambrese.

Risultato a parte, il Lecco è piaciuto per intraprendenza, personalità e tenuta difensiva: tutti i difensori “over” hanno confermato le loro qualità, Ronchi sulla destra ha dato un gran contributo e Lazzarini è stato strepitoso in due occasioni nella ripresa su CassaniMartinez.
Bene anche BaldoMeyergueDi Gioia a centrocampo nelle fasi di interdizione e transizione, mentre ci vorrà tempo perchè trovino più pericolosità in fase offensiva.

E’ proprio quest’ultima la nota un po’ stonata della gara: negli ultimi trenta metri i blucelesti (oggi per la prima volta con la nuova seconda maglia, ndr) hanno faticato a trovare tempi e misure delle verticalizzazioni; Crotti, JoelsonFrança si sono cercati parecchio ma non si sono quasi mai resi pericolosi dalle parti di Bertozzi fino al gol dell’attaccante brasiliano.
Bene Cardinio quando è entrato nella ripresa dopo il primo tempo passato da spettatore per dei problemi alla schiena: il passaggio al 4-2-3-1 gli ha permesso di solcare la fascia sinistra e di spaccare la difesa di casa con le sue consuete accelerazioni.

Da segnalare l’assenza di Vignali in mezzo al campo per un problema alla caviglia sinistra: nulla di grave, ma giustamente il centrocampista lodigiano ha preferito dare forfait per questo sabato.

PRO PIACENZA-LECCO 0-1 (0-0)

PRO PIACENZA: Bertozzi (30′ st Spadi), Calandra, Ruffini, Bini, Russo (15′ st Schiavini), Aspas, Bignotti (1′ st Martinez), Maietti, Cristofoli (1′ st Cassani), Alessandro, Rantier (1′ st Carrus). A disposizione: Annarumma. Allenatore: William Viali.

LECCO (4-3-1-2): Lazzarini, De Angeli (1′ st Barzaghi), Bugno, Ronchi, Baldo, Pergreffi, Meyergue (1′ st Ramadan), Di Gioia, Franca (1′ st Cardinio), Crotti (28′ st Rigamonti), Joelson (21′ st Franca). A disposizione: Corti, Redaelli, Rigoni, Colombo. Allenatore: Sergio Zanetti.

MARCATORI: 17′ st Joelson (L).

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912