Seguici

Calcio Lecco 1912

Søderlund, meteora in bluceleste, leader della Scarpa d’oro europea

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Non aveva lasciato grandi tracce, e forse molti tifosi blucelesti si saranno già dimenticati di lui. Eppure Alexander Toft Søderlund, gigante norvegese oggi 28enne, in questo primo scorcio di stagione si è preso la ribalta del calcio internazionale. Søderlund è infatti l’attuale leader della Scarpa d’oro, trofeo che alla fine dell’anno calcistico premia il miglior bomber di tutti i tornei continentali.

Il ragazzone norvegese si gode il momento e forse a qualcuno scapperà un sorriso, visto che la sua esperienza al Lecco non lasciò segni evidenti: prelevato a gennaio 2010 dopo aver militato nell’FH Hafnarfjörður (e dopo essere passato, però senza giocare, da Lanciano e Treviso), disputò soltanto 7 partite, spesso subentrando dalla panchina, senza mai segnare. E la stagione del Lecco, in Lega Pro, terminò come tutti sanno.

Alex è letteralmente esploso nel Rosenborg, dove dal 2013 ha segnato 28 reti in 48 partite di campionato. Solo nel campionato in corso sono già 19, una cifra che – al netto dell’algoritmo Uefa per calcolare la classifica, perché segnare in Norvegia “pesa” meno che farlo ad esempio in Italia o in Premier League – vale l’attuale primato in attesa che si scatenino i grandi centravanti d’Europa.

Cinque anni dopo, una meteora bluceleste illumina i principali campionati continentali. Durerà poco, ma chi l’avrebbe mai detto…

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912