Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, lanciato il nuovo Settore Giovanile. Cappelletti: “Ecco il nostro progetto”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Dopo tre anni si è finalmente tornato a parlare di Settore Giovanile in via Don Pozzi, casa della Calcio Lecco 1912Già nello scorso aprile Gigi Cappelletti e il Responsabile Andrea Alborghetti avevano illustrato il progetto di crescita allora ancora a livello embrionale, crescita in cui sono stati supportati dal segretario Ivan Corti e dal patron Daniele Bizzozero.

“Dopo mesi di duro lavoro siamo riusciti nella grande opera di costruire, da zero, questa parte fondamentale della società – spiega il ds Cappelletti – la nostra gestione si svolgerà in maniera separata rispetto a quella della prima squadra, ma ciò non significa che la nostra “testa” è diversa dalla loro: tutto questo è stato reso possibile dal patron Bizzozero. Abbiamo cercato di mettere in piedi una realtà importante in una città importante come Lecco.”

Ad oggi i bambini iscritti sono 149, ma grazie alla “Kids School” si spera di aumentare questa già importante quota.

A capo c’è Evaristo Beccalossi, che ricoprirà la carica di Presidente anche nell’organigramma delle giovanili: “Il Settore Giovanile è fondamentale per ogni società – spiega il “Becca” – Io mi metto a loro disposizione, non è stato facile ma ho visto che è stato fatto un enorme lavoro. Ora basta chiacchiere, è tempo di andare a prendersi le soddisfazioni.”

Un grande lavoro è stato fatto sicuramente da Andrea Alborghetti, che ha scandagliato il mercato e ha lavorato per aprire le porte dello stadio grazie a numerosi open day: “Le scorse società si sono riempite la bocca di tante belle parole, ma i fatti non si sono mai verificati, così come altre società del territorio si sono opposte a noi: a loro dico che ce la faremo comunque, visto che invece altre realtà si sono avvicinate a noi con entusiasmo. L’attività di base ha ricevuto le nostre attenzioni maggiori, visto che AllieviGiovanissimi arrivano quasi già formati, ma non per questo abbiamo preso ‘cani e porci’ come in molti si sono affrettati a dire.”

All’interno degli staff sono presenti figure in possesso della Laurea in Scienze Motorie, della certificazione FIGC o addirittura del patentino Uefa A Uefa B: “Abbiamo investito su figure di esperienza, dal profilo importante o comunque con buoni margini di crescita. E sono tutti remunerati, ci tengo a dirlo”, spiega lo stesso Alborghetti.

Il progetto, molto complesso, prevede la presenza nell’organigramma di Laura CusiniDavide Allegra, rispettivamente responsabile amministrativo&commerciale e Amministratore, che si occuperanno della parte amministrativa e commerciale: “La nostra sarà una gestione pluriennale e non ‘usa e getta’“, spiegano.

Le attività sono rivolte anche ai più piccoli: la “Kids School” è già partita, mentre è in rampa di lancio anche il Progetto motoria, che si terrà ongi lunedì dal 28 settembre ad aprile presso la Palestra Comunale di Rancio ed è rivolta ai bambini dal 2004 al 2007.
Altro tassello importante è rappresentato dalla “Blucelesti Academy”, tramite cui è messo a disposizione un allenatore, ovviamente su richiesta, alle società del territorio che vorranno affiliarsi alla Calcio Lecco; in aggiunta, è offerta un’opzione sui giocatori (sia in entrata che in uscita, ndr) e la partecipazione a vari eventi e tornei condivisi.
In estate, infine, tornerà il Summer Football Camp con la quarta edizione, che dovrebbe prevedere anche due “tappe” esterne (una al mare e una in montagna).

Da non sottovalutare nemmeno l’attività di supporto offerta alle famiglie e ai giovani stessi, non sono per la parte calcistica, e l’istituzione di vari corsi di formazione.

Il problema maggiore? Ovviamente quello delle strutture, anche se AllieviGiovanissimi dovrebbero finalmente riuscire a traslocare al “Bione” data che è stata terminata la sistemazione dei campi, seppur con due settimane di ritardo sulla tabella di marcia.
La loro casa domenicale sarà il Centro Sportivo “Facchetti” di Garbagnate Monastero, stesso campo scelto anche per i match della Juniores di mister Curioni.

Questi i nomi degli allenatori:

Juniores Nazionale: Giacomo Curioni;
Allievi Provinciali: Andrea Galli;
Giovanissimi Provinciali: Daniele Crimella;
Esordienti a 11: Francesco Rotta;
Esordienti a 9: Andrea Bosisio;
Pulcini a 7: Andrea Lafranconi;
Pulcini a 7: Alberto Mangili;
Pulcini a 5: Valerio Invernizzi;
Kids School: Davide Bonanno e Andrea Bosisio;
Responsabile Preparazione Atletica: Mattia Riva;
Responsabile Portieri: Andrea Alborghetti;
Preparatore Portieri: Riccardo Bertolini;
Osteopata: Paolo Mapelli.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912