Seguici

Basket

Mascherpa: «Il campionato del Basket Lecco comincia sabato a Firenze»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

«Io e Giorgio sentiamo la responsabilità di guidare i più giovani: essere d’esempio ci piace». Così parlò Giulio Mascherpa, anima del Basket Lecco in questa stagione di serie B, alla vigilia del terzo appuntamento di campionato, sabato sera (h 21.15) a Firenze contro la Fiorentina Basket Scandicci.

Il playmaker bluceleste, già in palla nelle prime due giornate (27 punti solo contro Orzinuovi), insieme a Giorgio Piunti è il giocatore cui coach Massimo Meneguzzo si affida per cercare di vincere e trascinare i compagni più giovani e inesperti.

«Il calendario è stato spietato – spiega Mascherpa – perché ci ha subito opposto alle due squadre più forti, Udine e Orzinuovi. Forse ci ha tolto un po’ di entusiasmo. D’altra parte, però, ci solleva il fatto che d’ora in avanti potremo giocarcela alla pari contro tutte. Il nostro campionato comincia sabato».

La Fiorentina è una formazione a sua volta molto giovane, con elementi di spessore come Momo Traorè, classe ’92 di scuola Olimpia, e il morale buono grazie alla vittoria contro Padova alla prima in casa (sconfitta, invece, domenica con l’Alto Sebino). «È una sfida alla portata – prosegue Mascherpa – Noi dobbiamo crescere e il fatto di essere tra i più affidabili, con Piunti, mi inorgoglisce. Cerchiamo di essere da esempio agli altri, con Dagnello e Todeschini, soprattutto durante l’allenamento. Non tutti sono abituati a questa intensità, al ritmo a cui ci alleniamo. La partita è diversa, riesce a motivare da sé, ma deve essere il frutto di ciò che si semina durante la settimana».

Per Mascherpa la stagione è iniziata nel migliore dei modi, sulla falsariga della scorsa. «Spero di lavorare il più a lungo possibile con coach Meneguzzo. È stato lui a migliorarmi e a inventarmi un ruolo. Prima ero sospeso tra play e guardia, invece adesso gli addetti ai lavori mi conoscono come un playmaker. Lavoro per migliorare le percentuali al tiro e completarmi». A Firenze ci sarà bisogno ancora una volta della sua energia.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket