Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio, Serie D: che stangata per l’Olginatese!

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Dal Comunicato Ufficiale N°41 del 15/10/2015 del Giudice Sportivo di Serie D:

A CARICO DI SOCIETA’
SQUALIFICA DEL CAMPO DI GIUOCO FINO ALL’ 1 MARZO 2016 – CAMPO NEUTRO E PORTE CHIUSE- ED AMMENDA DI € 4.000: OLGINATESE

Per avere un proprio sostenitore, al termine della gara, dopo essere indebitamente entrato nello spogliatoio arbitrale: – spintonato e rivolto espressioni gravemente minacciose all’indirizzo del Direttore di gara; – colpito un A.A. con una testata sul naso provocandogli sensazione dolorifica che perdurava per dieci minuti. Sanzione così determinata anche in considerazione della condotta violenta, assolutamente eccezionale, nonchè in considerazione delle conseguenze ancora più gravi che la stessa avrebbe potuto provocare ai danni degli Ufficiali di gara. ( R A – R AA )

A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 29/10/2015
VASSENA GIOVANNI (OLGINATESE)
Per avere rivolto espressioni offensive all’indirizzo dell’Arbitro, allontanato.

Per la Calcio Lecco da segnalare solo la prima ammonizione del campionato comminata a Ramadan; pesante la mano sul FiorenzuolaGirometta si è visto affibbiare tre giornate per la gomitata a Pergreffi, mentre Sereni s’è l’è cavata con una sola.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912