Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, prima gara del nuovo anno tra le mura amiche

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Non è stato un brutto avvio di 2016 per i BluCelesti che, nel turno dell’Epifania, sono riusciti a superare in rimonta l’ostica Varesina. A Venegono la squadra di De Paola si è trovata inizialmente in svantaggio, ma le reti di Joelson e Corteggiano hanno sovvertito l’esito della gara, consentendo al Lecco di uscire a bottino pieno. Un successo non indifferente, poiché la neopromossa Varesina è spesso e volentieri ostico avversario da superare, soprattutto sul proprio campo, in cui perfino il Piacenza tempo fa ci lasciò le penne, sconfitto di misura. Un Piacenza che, nella propria gara inaugurale del 2016, è stato bloccato sul 2 a 2 dal Ciserano, anche con gol di Crotti.

Torna perciò a 11 la distanza tra gli emiliani e i Blucelesti, che sono attesi ora da un altro impegno non semplice: al “Rigamonti-Ceppi” arriva infatti il Monza, fresco però di separazione col tecnico Delpiano. La brutta sconfitta a domicilio contro la Virtus Bergamo, formazione che viveva un pessimo periodo di forma, è stata fatale per Delpiano. All’andata, al Brianteo, assistemmo al primo scivolone lecchese della stagione, con la sconfitta per 3 a 2 alquanto immeritata e incredibile: non furono sufficienti le reti di Pergreffi e Baldo per scampare a un evitabile tracollo. Servirà un grande Lecco per non fallire questo appuntamento, per continuare a vincere e mettere pressione alla capolista Piacenza. Ricordiamo l’assenza pesante di Lazzarini, espulso a Venegono per aver toccato il pallone di mano fuori dalla propria area: ne farà le veci Tognazzi.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912