Seguici

Calcio a 5

Lecco C5, c’è solo la vittoria: dodicesima perla a Crema

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 4 minuti

Videoton Crema 2-4 Lecco C5

Dodicesima vittoria consecutiva quella ottenuta questa sera dai blu celesti di mister De Moraes nel big match della giornata.

Avversario il Videoton Crema, terzo in classifica, distante 8 punti, e probabilmente all’ultima chance per rientrare nella lotta per la vittoria del campionato.

Vittoria meritata ed importantissima che assume maggior importanza stante anche la sconfitta patita dal Pavia in quel di Valmalenco e che permette ai blu celesti di mettere tra se e le seconde in classifica, sempre il Pavia ed il Cardano, la distanza siderale di 9 punti con anche vantaggio negli scontri diretti.

Ed è stata una gara difficile, complicata, interpetrata benissimo, seppur con differenti dettami tattici, da entrambe le formazioni.

Il Videoton prepara la gara con difesa asfissiante, spesso dentro addirittura l’area dei 10 metri cercando di rubare palla e ripartire o provare con lunghi lanci a servire direttamente il pivot dando dunque comunque l’impressione di temere la forza di questo Lecco.

Ed è una cosa che da forza ai blu celesti che capiscono il timore o meglio, rispetto reverenziale degli avversari, e prendono da subito in mano le redini della gara, situazione sviluppatasi attraverso un costante possesso palla teso a scardinare il muro eretto dai padroni di casa.

La partita non è propriamente bellissima, anche se comunque i blu celesti riescono a creare delle belle giocate, seppur rare. Il Videoton non riesce mai ripartire fino al 6 minuto quando inopinatamente alla prima vera ripartenza, passa in vantaggio.

Ma la gioia dei padroni di casa dura appena una trentina di secondi, palla al centro, azione manovrata al termine della quale Pire calcia, il portiere di casa respinge con difficoltà, la palla resta lì sulla linea di porta ove arriva come un falco Caglio che deve solo appoggiarla in rete.

Il canovaccio della gara non cambia, il Videoton conclude nulla se non con un paio di tiri dalla distanza, il Lecco crea invece qualche azione rendendosi pericoloso ma trovando sulla propria strada un muro eretto dal portiere locale o per due volte, i pali della porta.

Pur tuttavia è ancora il Videoton a riportarsi in vantaggio sugli sviluppi di un calcio di punizione. Mancano 5 minuti alla fine del primo tempo. Il Lecco ci prova ma il Videoton non concede nulla.

Sembra che possa sbloccare la situazione solo una giocata individuale ed è Pire che se la inventa prima di far partire un rasoterra potentissimo che trafigge il portiere di casa quando mancano soltanto due secondi alla fine del primo tempo, 2 a 2 e tutti negli spogliatoi.

Si riparte, il tutto resta assolutamente identico. Ad un paio di ghiotte occasione dei blu celesti rispondono i padroni di casa con altrettante azioni su una delle quali il sempreverde bomber Licini, con una stupenda girata al volo, colpisce il palo alla destra di Delaiti.

Siamo intorno all’8vo minuto. Mister De Moraes continua a predicare calma convinto che prima o poi il muro cadrà. Cambia anche completamente il modulo di gioco il mister blu celeste con movimentazioni completamente differenti a quelle fino ad allora utilizzate.

Il Videoton subisce questa situazione di novità non riuscendo ad imporre contromisure. Per ben due volte prima Cattaneo e poi lo stesso De Moraes si involano per vie centrali, doppia trattenuta da dietro, per sfortuna dei padroni di casa effettuata dallo stesso giocatore, doppia giusta ammonizione ed espulsione insindacabile.

E’ la svolta perchè in situazione power play i blu celesti ne approfittano immediatamente con De Filippo che supera il portiere di casa con un bellissimo tiro rasoterra. Siamo a 5 minuti dalla fine.

E’ un colpo che il Videoton patisce oltre misura. Passano appena 30 secondi ed il Ko definitivo lo assesta Cattaneo che si invola sull’out sinistro e lascia partire un siluro imprendibile, 2 a 4.

La gara è di fatto chiusa, ne mancano due di minuti quando Zaccani realizza la quinta rete che determina anche il risultato finale.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5