Seguici

Calcio Lecco 1912

Attacco Lecco, non solo França e Cardinio: in gol 15 giocatori

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 3 minuti

Il Lecco che attende l’Olginatese domenica, e che continua la “mission impossible” dell’inseguimento al Piacenza, vanta un particolare record statistico nel girone B di serie D. Insieme a Seregno e Monza, i blucelesti sono la squadra ad avere mandato in gol il maggior numero di giocatori: 15. Un numero non indifferente, in 22 giornate, che testimonia la grande potenza offensiva della squadra di Luciano De Paola (e Sergio Zanetti prima).

Non solo. Se si considera l’apporto medio di ciascun marcatore (3,27 reti), il Lecco è superiore a tutte, avendo prodotto ben 49 gol in campionato. In questo particolare indicatore statistico, un realizzatore del Seregno incide per 2,73 reti del totale mentre uno del Monza per 2,2.

A destare impressione è il fatto che il Lecco mandi in rete tanti uomini, e dunque abbia svariate risorse offensive, nonostante la presenza di un grande bomber come Carlos França, tornato a segnare domenica scorsa e salito a quota 13. Vero è che il brasiliano è rimasto fuori quasi due mesi, ma in questo lasso di tempo la media gol della squadra bluceleste non è affatto scesa, anzi. Merito dello scatenato Cardinio, ma anche della “contraerea” formata da Pergreffi, Turati, Redaelli e Bugno. Baldo e Vignali infilano calci piazzati e tiri da fuori, i giovani sono riusciti tutti a trovare la porta tranne Ronchi. Con un potenziale così, appare evidente la scelta tattica delle ultime partite, ovvero concedere qualcosa in più dietro, soprattutto sulle ripartenze avversarie (lo dimostrano i cinque gol incassati in tre match): il Lecco sembra giocare consapevole che prima o poi uno o più gol arriveranno.

Questa la classifica marcatori in casa bluceleste: França 13, Cardinio 8, Pergreffi 4, Vignali 3, Joelson 3, Bugno 3, Crotti 3, Baldo 2, Rigoni 2, Corteggiano 2, Romano 2, Meyergue 1, Di  Gioia 1, Turati 1, Redaelli 1.

Il Lecco condivide il primato insieme al Seregno, che vanta questa ripartizione: Scapini (13), Capogna (6), Gasparri (5), Marchini (3), Bosio, Cavallini, Merli Sala (2), Cusaro, Gori, Iori, Lacchini, Lillo, Szekely, Testori, Viganò (1). C’è anche il Monza, che però vanta come migliore realizzatore Soragna “soltanto” a quota 7.

Il Piacenza capolista, in questa particolare classifica, è piuttosto indietro, pur avendo mandato in gol 11 giocatori: il capocannoniere del girone Marzeglia (15 reti), Franchi (8), Matteassi (4), Cazzamalli, Minincleri, Ruffini, Sentinelli, Taugourdeau (3), Porcino (2), Galuppini (1).

L’Olginatese, prossima avversaria del Lecco, ha segnato con 11 diversi marcatori: Mazzini (7), Aquaro, Rebecchi (6), Maresi (4), Arioli, Menegazzo, Rossi (2), Mara, Narducci, Palmieri, Ronchetti (1).

La classifica completa del girone: Lecco 15, Seregno 15, Monza 15, Varesina 13, Pontisola 12, Grumellese 12, Ciliverghe 11, Piacenza 11, Olginatese 11, MapelloBonate 11, Pro Sesto 10, Caratese 9, Caravaggio 9, Bustese 9, Ciserano 9, Sondrio 9, Pergolettese 8, Inveruno 8, Virtus Bergamo 8, Fiorenzuola 6.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912