Seguici

Altro

Scherma: due lecchesi qualificate agli Italiani Assoluti

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

A Zevio i portacolori del Circolo della Scherma di via Cantarelli hanno tenuto alto l’onore di Lecco.

Nella prova Zona Nord di sciabola maschile valida come qualificazione per accedere alla seconda prova Open Assoluti, il classe 1999 Fabio Scaccabarozzi ha strappato un 26° posto che lo porta alla gara di Bolzano in programma alla fine di febbraio. Out di poche posizioni invece Marco La Barbera e Michele Burini.

Scaccabarozzi si aggiunge così a Michele Rossi che aveva già centrato la qualificazione lo scorso gennaio per quanto concerne la spada.

Sempre a Zevio si è svolta la gara di serie C a squadre di spada maschile. Per il Circolo di Lecco in pedana Michele Rossi, Federico Rossi, Pietro Rossi ed Hervé Perraud. Ottimo risultato per loro: secondo posto in classifica con sole vittorie e accesso al tabellone dei play-off per tentare l’assalto alla B2 nazionale, purtroppo sfumato a causa di un po’ di sfortuna.

Le gioie più grandi sono arrivate dal settore paralimpico, dove le ragazze hanno stupito ancora una volta. A Busto Arsizio, nella qualificazione ai Campionati italiani Assoluti, Matilde Spreafico si è messa al collo due bronzi nella categoria B di spada e sciabola. Sofia Brunati ha conquistato un argento in sciabola e un bronzo nella spada categoria A. Entrambe si sono guadagnate il biglietto per i tricolori di Roma del prossimo giugno.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro