Seguici

Calcio Lecco 1912

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo Lecco-Ciserano

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

E’ meno pesante del previsto la multa affibiata alla Calcio Lecco dopo i quattro petardi (e non dieci, come riportato nel comunicato) esplosi dai tifosi durata la gara con il Ciserano; dalla medesima partita è uscito con la squalifica anche Luca Baldo, fermato dal Giudice Sportivo per via del quattordicesimo “giallo” rimediato in stagione. Medesima sorte è toccata anche a MoreoRondelli della Folgore Caratese, che saranno così sicuri assenti per la gara di domenica a Carate Brianza.

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 1.000,00 CALCIO LECCO 1912 S.R.L.
Per avere propri sostenitori introdotto e fatto esplodere dieci petardi. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico impiegato a cagionare danno alla integrità fisica dei presenti.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (XV INFR)
BALDO LUCA (CALCIO LECCO 1912 S.R.L.)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)
MOREO DAVIDE (FOLGORE CARATESE A.S.D.)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (V INFR)
RONDELLI MARCO CARLO (FOLGORE CARATESE A.S.D.)

 

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912