Seguici

Calcio Lecco 1912

Giudice Sportivo, le decisioni dopo Lecco-Piacenza

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Sospiro di sollievo in casa Calcio Lecco, dove si è appreso che non ci sarà la squalifica del campo allegata all’ammenda affibbiata dal Giudice Sportivo dopo i fumogeni lanciati in campo durante la gara con il Piacenza.
Sui blucelesti, infatti, pende ad oggi una diffida risalente a due stagioni fa.
Per quanto riguarda i giocatori, contro il Ciliverghe mancherà sicuramente Antonio Pergreffi, espulso per essere venuto a mani e insulti con il giovane di Di Cecco (anch’esso espulso, ndr).

AMMENDA
Euro 600,00 CALCIO LECCO 1912 S.R.L.
Per avere propri sostenitori, nel corso del secondo tempo, lanciato sul terreno di gioco due fumogeni. Sanzione così determinata in considerazione della oggettiva idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni all’incolumità fisica dei presenti. ( R A – R CdC )

SQUALIFICA PER UNA GARA
PERGREFFI ANTONIO (CALCIO LECCO 1912 S.R.L.)
Per avere, al termine della gara, insultato un calciatore avversario strattonandolo.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE (X INFR)
ANDRIANI MAYCOL (CILIVERGHE MAZZANO)

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912