Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, la vittoria nei playoff assume sempre più valore

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Parecchie volte si è sentito e noi stessi abbiamo disquisito sull’effettiva importanza dei playoff di Serie D in questi anni, soprattutto alla luce di regolamenti non sempre seguiti alla lettera al momento di effettuare il ripescaggio in Lega Pro.

Dalla Stagione Sportiva 2015/2016 la formula è stata radicalmente cambiata, con l’eliminazione della fase nazionale con conseguente aumento del valore degli scontri interni ai singoli gironi.
Spulciando tra i comunicati della FIGC, salta alla luce il numero 388/A, pubblicato lo scorso 20 maggio, in cui emerge inoltrata dalla Lega Nazionale Dilettanti ad estendere l’articolo 49, comma 1, punto c delle NOIF (quello in cui sono contenuti i criteri di ripescaggio in terza serie, ndr) anche alla stagione 2016/2017.
Il testo dell’articolo è stato anche adattato al nuovo regolamento: al netto delle nove squadre promosse di diritto in Lega Pro in quanto vincitrici dei gironi, rimangono infatti sei posti da colmare per giungere al tetto delle 60 squadre, che necessariamente dovranno essere riempiti ripescando equamente tra retrocesse dalla terza serie e vincitrici dei playoff in Serie D.

“[…] seguendo la graduatoria predisposta secondo apposito regolamento della L.N.D. – Dipartimento Interregionale, che abbia ottenuto l’approvazione da parte Consiglio Federale. La graduatoria prenderà in considerazione le società vincenti la finale play off di girone e le società perdenti la finale dei play off di girone”: stando a questo stralcio del comunicato ufficiale, appare lampante che al Lecco servirà e non poco l’aver ottenuto anche il successo negli spareggi con Pontisola e Seregno dal primo luglio in avanti, termine dal quale si potrà presentare l’agognata domanda.
La graduatoria nazionale, seppur ufficiosa, vede attualmente i blucelesti al secondo posto dietro la Caronnese (Girone A) e davanti al Campodarsego (C): il terzetto nordico potrebbe così approdare a braccetto in Lega Pro durante l’estate, che comunque si preannuncia molto calda.

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912