Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, la cessione si avvicina: Bizzozero ai domiciliari, presto la nomina di un delegato

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura < 1 minuto

Sembra che si stia schiarendo il cielo sopra la Calcio Lecco 1912, dopo le scurissime nubi che da ormai due settimane si sono posate su via don Pozzi.
Oltre ai numerosi interessati all’acquisizione, anche la controparte si sta muovendo per rendere possibile la cessione a uno di essi: mercoledì il patron Bizzozero è uscito dal carcere di “San Vittore” ed è tornato nella sua abitazione di Giussano per proseguire con la detenzione ai domiciliari, mentre tra lunedì e martedì verrà depositata l’istanza per procedere con la nomina di un delegato.
Questo è quanto riferito dall’avvocato Luca Marani, che insieme al collega Schipilliti sta seguendo passo dopo passo l’evolversi della vicenda.

E’ un punto importante per la prosecuzione delle trattative, dopo la decisione di mettere in vendita il Lecco e la presa visione dei documenti contabili. I nodi da sciogliere rimangono i soliti, primo tra tutti l’attribuzione del debito Equitalia, mentre non sembrano rappresentare un grande problema le passività della gestione corrente.

 

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912