Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio Lecco, pullman e panchine all’asta giudiziaria

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Ricorderete sicuramente quando durante la scorsa estate in casa Calcio Lecco 1912 vennero ristrutturati gli spogliatoi, con relativi nuovi mobili ad arredo, e venne acquistato il nuovo pullman societario, veicoli tangibili di come tutti, in casa bluceleste, erano proiettati verso la crescita della società in tutte le sue forme.

Com’è finito lo scorso campionato lo ricordiamo (ahinoi) tutti, specialmente nel ramo economico, con Equitalia diventata un mattone sempre più pesante nella gestione societaria.
L’ente di riscossione tributario più “famoso” d’Italia ha emesso svariate cartelle, pervenute in via Don Pozzi e solo parzialmente saldate nonostante gli accorti che ancor oggi intercorrono con la famiglia Invernizzi.

La vicenda si è risolta, ma ovviamente non esaurita, nelle scorse settimane con il sequestro dei beni materiali citati ad inizio articolo, che anche nella giornata di oggi verranno messi all’asta sul Portale dell’Astagiudiziaria. Ad onor di cronaca va detto che le schede sono presenti sul portale dal Primo luglio, ma evidentemente nessuno fino ad oggi ha palesato la volontà o ha presentato un’offerta per l’acquisto. Sulla parte destra di ogni inserto è inoltre presente il numero della cartella esattoriale cui fa riferimento il pignoramento di Equitalia.

La base per l’arredo degli spogliatoi è di 350 e 825 euro, mentre per garantirsi il pullman si parte da un prezzo di 30mila euro. All’asta ci sono anche scrivanie, sedie e un condizionatore per un totale di circa 35mila euro.

Pulman

Condizionatori
Scrivanie
Sedie
Mobili archivio
Panche spogliatoi

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912