Seguici

Rugby

Memorial Bossini-Tentorio, il Rugby Lecco brilla contro squadre di Serie A

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Un test molto positivo, perché maturato contro squadre di categoria superiore. Il Rugby Lecco ha affrontato con il giusto spirito il Memorial Bossini-Tentorio, dando filo da torcere a formazioni di Serie A e traendo spunti interessanti sul lavoro svolto fin qui da Sebastian Damiani e i suoi ragazzi, molti dei quali giovanissimi.
Il torneo, strutturato in un girone all’italiana con match da venti minuti, è stato vinto dal Verona, davanti a Parabiago, Noceto e Rugby Lecco. «Un buonissimo test per noi – spiega mister Damiani – Abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi prefissati alla vigilia, contro formazioni fisicamente più attrezzate di noi. Dopo tre settimane di carico volevamo capire a che punto siamo, e i ragazzi si somo comportati bene. Ci siamo anche divertiti e li ho ringraziati per questo».
Durante gli incontri, però, la concentrazione in campo è stata massima, come l’impegno richiedeva. Nel match con Noceto il Lecco ha messo in mostra una buona fase difensiva, costringendo i più quotati avversari al 7-7. Il Verona ha invece fatto valere il proprio pacchetto di mischia, molto pesante, siglando tre mete a una, mentre con Parabiago Damiani ha mandato in campo diversi ragazzi della squadra di Serie C, ricevendo risposte incoraggianti; stesso punteggio finale della sfida ai veneti, tre mischie realizzate contro una.
«Sono soddisfatto – chiosa l’allenatore argentino – perché molti erano alla prima esperienza a questi livelli, e ho visto un approccio positivo. Sabato prossimo, sempre al Bione, disputeremo un triangolare con Botticino e Seregno, formazioni di C1. Avversarie di rango inferiore, ma utili per aumentare il ritmo e il volume di gioco».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby