Seguici

Volley

Una Picco tutta bluceleste ad armi pari contro squadre di B1

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Buone sensazioni per la Picco Lecco nel tradizionale Memorial Marco Negri, torneo precampionato concluso in terza posizione. Ancora una volta, la squadra ha giocato vestita di bluceleste, che come anticipato da LCN sarà il colore delle seconde maglie e andrà a ritoccare anche la prima divisa biancorossa.
Opposte a due formazioni di B1, Manuela Perego e compagne si sono comunque ben comportate, dando in parte risposte convincenti a coach Luca Borgnolo. «Abbiamo subito solo l’avvio – spiega il tecnico – Eravamo un po’ tesi nei primi due set con Trescore Balneario, poi le ragazze si sono sciolte e da lì è iniziato per noi un altro torneo».
Il primo match è terminato 3-0 per le bergamasche ma con un terzo set combattuto, come i quattro parziali giocati contro Ospitaletto, fra cui il terzo terminato 32-30 per le bresciane.

Coach Borgnolo osserva il gioco

Coach Borgnolo osserva il gioco

«Abbiamo lottato ad armi pari – prosegue l’allenatore – contro formazioni di categoria superiore, senza due titolari infortunate». Cinzia Ferrario prosegue infatti nel graduale reinserimento, mentre oggi Valeria Boscolo Nata ricomincerà ad allenarsi per essere disponibile il 15 ottobre, nell’esordio di B2 a Monza contro il Sanda.
«Ho impiegato le giovani e ho ricevuto risposte convincenti da parte loro – chiosa Borgnolo – In particolare Chiara Dell’Oro, in prestito dalla squadra di Serie D, e Melania Lancini che proprio domenica ha festeggiato i 18 anni con un torneo da protagonista».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley