Seguici

Calcio a 5

Calcio a 5 femminile: il Lecco batte anche la Juve ed è terzo al “Molecola”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Strepitoso terzo posto per il Lecco Calcio a 5 in rosa al torneo “Molecola” organizzato dalla Juventus femminile.
Un risultato che ha sorpreso i dirigenti blucelesti, non tanto per il gioco espresso, quanto per il fatto che le ragazze abbiano avuto soltanto due allenamenti insieme per prepararlo.
Ulteriore attenuante, l’assenza contemporanea di Michela Redaelli, Natasha Di Bitonto, Silvia Perego, Anna Bellingardi, Martina Lavelli ed Elena La Porta.
Eppure, il gruppo guidato da Antonietta Buono ha brillato, in una competizione strutturata su gironi da tre con tempi unici da 18′. Primo parziale: Lecco-Solarity 1-1 e successo ai rigori; quindi sconfitta 2-0 con la Juve e successo 2-0, a firma di Francesca Protti e Sharon Belloli, sul Boca Futsal.
La semifinale offre ulteriori certezze alla squadra bluceleste, contro il forte Bassotti Torino costituito da molte ex calciatrici di Serie A. Finisce 0-0, nonostante molte azioni sprecate da capitan Eleonora Martino e compagne, con l’immeritata sconfitta ai rigori.
Qualificato per la finale di consolazione, il Lecco si lascia guidare dalla scatenata Valentina Cariboni, che realizza una doppietta e consente (2-1) la rivincita sulla Juventus.
Molto soddisfatti i vertici del club lecchese. In particolare, nella trasferta piemontese applausi al portiere Gala Kovacheva, classe 1999, in grado di suscitare grandi consensi sulle sue qualità tecniche.

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio a 5