Seguici

Calcio Lecco 1912

Calcio, parla il capitano: “I giovani capiscano cosa sia Lecco, ma ci serve anche altro”

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

La situazione in casa Calcio Lecco 1912 si mantiene sempre molto, molto complicata: in classifica i punti sono solo tre, la Coppa Italia se n’è andata dagli obiettivi dopo la brutta prestazione e la sconfitta ai calci di rigore con il traballante Darfo Boario.

Chi la situazione la sta vivendo da dentro è capitan Fabio Cardinio, che con i suoi compagni sta mandando giù parecchi bocconi amari e non ne fa mistero: “Si era parlato di fare un campionato di vertice ma le aspettative non sono state sin qui mantenute. Siamo in difficoltà, non pensiamo a chi ci sta sopra ma a fare più punti possibili: i giovani devono capire che sono a Lecco e alla domenica devono uscire dal campo con i tre punti e senza le forze per applaudire.”

Certo è che a disattendere le promesse è stata anche la dirigenza: “Mi aspettavo una squadra con più vecchi e ne abbiamo ancora bisogno per levarci da queste zone, non lo nascondo.”

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/podcast/calcio_lecco/cardinio_30092016.MP3″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” splashimage=”https://www.leccochannelnews.it/lcn/wp-content/uploads/2016/09/Bolzano-Calcio-Lecco-2016-Fabio-Cardinio.jpg” /]

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912