Seguici

Altro

Sci Club Lecco fra i migliori d’Italia per l’attività giovanile

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Lo Sci Club Lecco si è confermato nei primi dieci della classifica nazionale per quanto concerne l’attività giovanile.
Se si escludono i corpi sportivi militari, il sodalizio del presidente Arturo Montanelli è tra i migliori cinque d’Italia, a riprova di un grande lavoro di qualità e quantità.
«È da sei-sette anni che abbiamo scalato le posizioni di vertice. L’attività parte dalle categorie preagonistiche sino alla categoria Giovani, sui 17-18 anni – spiega il responsabile del Settore giovanile, Vincenzo Tondale – Il vivaio è importante perché ci consente di attingere a un bacino di bambini che, con i loro genitori, vogliono proseguire l’attività. Quest’anno stiamo cercando di migliorare questo aspetto: abbiamo incaricato Nicolò Tonani di organizzare l’attività ai Piani di Bobbio. L’obiettivo è trasferire le nostre nozioni tecniche, che a mio avviso sono ottime, il prima possibile nei bambini. E naturalmente farli divertire, che resta l’aspetto più importante».
Sulle piste, si cercherà di crescere nuovi atleti di punta, capaci di arrivare nel giro delle Nazionali, come i vari Michelangelo Tentori, Davide Cazzaniga, Tommaso Sala. «La speranza è quella – prosegue Tondale – Non credo che quest’anno avremo qualcuno in grado di fare questo salto, ci aspettiamo grandi miglioramenti dalle categorie più giovani. A questo proposito abbiamo varato un progetto che coinvolga le scuole: pensiamo di istituire dei tutor che possano seguire gli studenti sulle piste durante le trasferte per gli allenamenti, così che i ragazzi non trascurino la scuola e non siano costretti poi a recuperare a fine anno».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro