Seguici

Altro

Pallanuoto Lecco, Formenti illustra il nuovo settore giovanile

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Una stagione di transizione, per crescere i giovani e ripartire dopo una delusione. La Pallanuoto Lecco Sport Management non disputerà il campionato di Serie D federale, bensì l’abituale campionato Libertas Pallanuoto Italia, che nelle ultime stagioni ha regalato emozioni constrastanti: ottime due anni fa, un po’ meno lo scorso anno, con l’ultimo posto e la retrocessione dal girone A al girone B.
Insieme a Marco Formenti, portiere delle calottine blucelesti, nostro ospite in studio, abbiamo approfondito i motivi della rinuncia alla Serie D: «Sette giocatori Under 21 della scorsa stagione, culminata con il titolo lombardo di categoria, sono andati in un’altra squadra, e siamo diventati troppo “vecchi” di età media per partecipare – ha spiegato – Non ci resta che allestire un’altra volta la squadra Master, ma senza grandi velleità, anche se il girone B offre maggiori possibilità di ben figurare».
Spazio dunque al settore giovanile, vera novità per la stagione 2016/17 in casa Pallanuoto Lecco. «Per la prima volta – ha continuato Formenti – allestiremo una Under 12, oltre alla 16: abbiamo circa settanta iscritti, gran parte dei quali ragazzi molto giovani. Significa che il movimento è in salute, e contiamo di raccogliere i frutti di questa crescita nei prossimi anni, per non trovarci più in difficoltà con l’organico».

L’interessante intervista a Marco Formenti.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_PALLANUOTO/2016_2017/formenti_13102016.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

 

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Altro