Seguici

Volley

VIDEO _ Picco, analisi del primato: non solo difesa

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Inimmaginabile a inizio stagione, o forse sì. Il primato in classifica per la Picco Lecco in B2 è diventato realtà ai primi giorni di novembre. E non sembra destinato a rimanere un abbaglio autunnale, né a cadere come una foglia ingiallita.
L’ottimo lavoro svolto dallo staff tecnico biancorosso durante la preparazione, e nelle prime quattro giornate di campionato, sta ripagando. La Picco ricava tantissimo dalla fase difesa-muro, come da impianto ormai collaudato, ma ha cominciato a produrre tanto anche in attacco, distribuendo equamente i punti nelle mani delle sue frecce. Se non stupisce che nel girone B di B2 le biancorosse di coach Luca Borgnolo vantino la migliore difesa (soli 252 punti subiti), colpisce in positivo il miglior quoziente punti con 1.3056.
Il primato in classifica, con 11 punti in quattro giornate, si è materializzato con il sorpasso sul Caseificio Paleni, sconfitto al tie-break dal Gorla Volley. Alle spalle della Picco un terzetto a quota 10, con le bergamasche appaiate a Gorla e Conad Alsenese.
Il prossimo turno regalerà una sfida che sembra già una sorta di sfida play-off: le lecchesi andranno a casa dell’Offanengo, formazione partita un po’ in sordina ma ora in netto crescendo, nell’ultimo turno vincente sul campo della Pavidea.
Lo staff tecnico ha salutato la leadership del girone come uno stimolo a migliorarsi. La partita di sabato prossimo arriva al momento giusto, e sarà un test probante.

La Picco sempre più convincente in attacco.

[hana-flv-player video=”http://www.leccochannel.tv/DB_VIDEO/VIDEO_PICCO/2016_2017/Picco_attacco.mp4″ width=”400″ description=”” player=”5″ autoload=”true” autoplay=”true” loop=”false” autorewind=”true” /]

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Volley