Seguici

Basket

Basket Lecco, Meneguzzo: «Dobbiamo ritrovare l’atteggiamento giusto»

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Un Massimo Meneguzzo soddisfatto per la vittoria del suo Basket Lecco contro Urania Milano. Ma, allo stesso tempo, il coach bluceleste sa che per veleggiare nelle posizioni play-off del girone B di Serie B occorrerà in futuro mettere più qualità, nelle giocate e nella mente.
«Abbiamo dimostrato che una cosa che non ci manca, se sollecitati, è il cuore – spiega – Poi dobbiamo sicuramente migliorare, perché i nostri ingranaggi sono un po’ ingarbugliati in questo momento. Siamo arrivati al match con i milanesi con qualche problema, Gaetano Spera non si è praticamente mai allenato se non sabato mattina ed è sceso in campo comunque, facendo un partitone (doppia doppia, ndr). Qualcun altro non è stato bene, ma abbiamo saputo sopperire. Loro erano in difficoltà, noi reduci dall’atteggiamento sbagliato nel ko di San Vendemiano. Contro Urania non abbiamo giocato una buona pallacanestro, ma grazie al cuore che abbiamo messo non potevamo non vincere».
C’è chi pensa che, già affrontate Orzinuovi, Bergamo e Piacenza, tre delle favorite alla promozione, il calendario possa essere in discesa per il Basket Lecco, a cominciare dalla prossima trasferta a Iseo. Meneguzzo, però, ne ha viste talmente tante in carriera da non cadere nel tranello.
«Io penso che non ci sia un calendario in discesa, Iseo è una neopromossa ma ha molto fisico e giocare là non è mai facile. Il livello di questo campionato si è tarato con le cosiddette squadre di bassa classifica verso l’alto, quindi c’è un equilibrio pericoloso se si va con un atteggiamento sbagliato. Bisogna migliorare la nostra mentalità, soprattutto fuori casa».

Condividi questo articolo sui Social
.
.
.
.

Lecco Channel Web Radio

LECCO CHANNEL NEWS TV

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Basket