Seguici

Rugby

Rugby, il “prof” Mattia Riva docente per un giorno a Milano

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Mattinata da docente per il “prof” del Rugby Lecco Mattia Riva, che giovedì si è recato all’Università degli Studi di Milano per tenere una lezione agli studenti di primo anno di Scienze Motorie e Sportive. “Sono stato invitato da un mio ex professore del Liceo, con cui ho collaborato insieme per un paio di studi in passato, a tenere una lezione teorico-pratica ai suoi studenti – ci spiega il preparatore atletico dei “Leoni” blucelesti, ex anche della Calcio Lecco 1912. Il tema? La lezione è stata incentrata sull’allenamento alla forza negli sport di squadra. Sinceramente mi sono divertito parecchio, anche perchè si tratta di una soddisfazione personale non indifferente.”

Il Rugby Lecco, dicevamo, una squadra che sta vivendo un periodo nero dopo la partenza sprint “cancellata” dal giudice sportivo: “Di certo le due trasferte consecutive in Sardegna sono state pesanti. Poi è chiaro che da quando ci hanno tolto i nove punti in classifica il morale ovviamente ne ha risentito. La nostra è una squadra che ha tredici giocatori titolari provenienti dal vivaio contro i cinque-sei altrui. Gli dobbiamo dare il tempo di inserirsi ed esprimersi in una categoria difficile. Pecchiamo ancora di esperienza e aspettiamo che arrivi la svolta perchè le qualità ci sono eccome. Fortunatamente il campionato dura ancora una vita.”

Decisamente più positiva, quantomeno dal punto di vista dei risultati, è l’attuale esperienza calcistica al Renate: “Stiamo vivendo un bel momento, ma sappiamo che le difficoltà sono dietro l’angolo. Certo è che essere al quinto posto ci varrebbe oggi i playoff, ma la stagione, come per il Rugby, è ancora decisamente lunga.”

Condividi questo articolo sui Social

LECCO CHANNEL NEWS TV

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Rugby