Seguici

Calcio Lecco 1912

Seregno-Calcio Lecco: multata la società azzurra per razzismo

Condividi questo articolo sui Social
Tempo di lettura 2 minuti

Costeranno tremila euro e una diffida al Seregno Calcio i cori razzisti rivolti dai tifosi azzurri a Patrick Meyergue durante tutto il secondo tempo. È quanto deciso dal Giudice Sportivo dopo la lettura del referto arbitrale.

Inoltre, contro il Ciliverghe Mazzano alla Calcio Lecco mancherà Garofoli, alla quinta ammonizione, mentre anche la società bluceleste dovrà versare 800 euro nelle casse romane a causa di petardi e fumogeni utilizzati dai tifosi.

A CARICO DI SOCIETA’
AMMENDA
Euro 3.000,00 e diffida 1913 SEREGNO CALCIO S.R.L
Per avere propri sostenitori;
– per due volte nel corso della gara, intonato un coro avvertito distintamente dall’Arbitro, contenente discriminazione per motivi di razza nei confronti di un calciatore di colore della squadra avversaria;- rivolto ululati di chiaro stampo razzista ogni qualvolta il medesimo calciatore entrava in possesso del pallone.

Euro 800,00 CALCIO LECCO 1912 S.R.L.
Per avere propri sostenitori in campo avverso introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico ( un petardo di forte intensità e tre fumogeni). Sanzione così determinata anche in considerazione della recidiva per i fatti di cui al C.U. nº 36c )

Condividi questo articolo sui Social

Lecco Channel Web Radio

SEGUICI SU FACEBOOK

Altre notizie in Calcio Lecco 1912